Il Papa vicino alle vittime del terremoto in Cina

Al termine dell'Udienza Generale la preghiera del Santo Padre "per i defunti e per i loro familiari, per i feriti e per quanti hanno perso la casa"

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 418 hits

Al termine dell’Udienza Generale di stamattina, papa Francesco ha espresso la sua vicinanza alle popolazioni della provincia cinese dello Yunnan, colpite domenica scorsa da un terremoto che ha provocato numerose vittime e ingenti danni”.

Il Santo Padre ha detto di pregare “per i defunti e per i loro familiari, per i feriti e per quanti hanno perso la casa. Il Signore dia conforto, speranza e solidarietà nella prova”.