Condividi questo articolo

Il "pensiero debole" non è adatto per comprendere i "segni dei tempi"

Durante l'omelia a Santa Marta, papa Francesco esorta a pensare "secondo Dio" e non "secondo i propri gusti" Un cristiano non cede al “pensiero debole” perché “pensa secondo Dio”. Lo ha detto papa Francesco durante l’omelia di stamattina alla Casa Santa Marta. Illustrando il Vangelo di oggi (Lc …