Il "saluto" della Manif Pour Tous Italia a Hollande

A piazza del Popolo una bandiera di 600 metri quadri recante il logo dell'organizzazione per dire no alle politiche del gender promosse anche dal sindaco Marino

Roma, (Zenit.org) Redazione | 258 hits

Un’enorme bandiera recante il logo della Manif Pour Tous (una famiglia stilizzata: madre, padre e due bambini) di 600 metri quadri è stata distesa stamattina lungo piazza del Popolo.

In coincidenza della visita di François Hollande, la Manif Pour Tous Italia ha così manifestato in modo pacifico ed originale, il proprio dissenso verso le politiche del presidente francese, “promotore di politiche contro la famiglia naturale” e “il proprio disagio” per la sua venuta a Roma.

Si rende inoltre omaggio al primo dei movimenti nati in Francia contro la legge Taubira, da cui il movimento italiano ha mutuato il nome e il logo.

“Contemporaneamente si esprime preoccupazione per il progetto del sindaco Marino di promuovere l’insegnamento del gender nelle scuole romane. La  Manif Pour Tous Italia ribadisce ancora una volta la propria contrarietà alla legge Scalfarotto e promette nuove eventi pacifici per sensibilizzare i cittadini”, si legge in un comunicato dell’organizzazione.

Il prossimo appuntamento della Manif Pour Tous sarà per domenica 2 febbraio, a piazza Farnese per una manifestazione contro il rapporto Lunacek che vorrebbe imporre il matrimonio tra omosessuali e altre politiche legate al gender a tutti i paesi membri dell’Unione Europea. (LM)