Il Santo Padre riceve in udienza il presidente del Paraguay

Al centro dei colloqui, la lotta alla povertà e alla corruzione nel paese, lo sviluppo integrale della persona e il rispetto dei diritti umani

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 251 hits

Nella mattinata di oggi, Papa Francesco Horacio Manuel Cartes Jara, Presidente della Repubblica del Paraguay, il quale ha successivamente incontrato monsignor Pietro Parolin, Segretario di Stato, accompagnato da monsignor Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati. Nel corso dei cordiali colloqui, riferisce un comunicato della Sala Stampa della Santa Sede, "dopo aver rilevato i buoni rapporti bilaterali esistenti tra la Santa Sede e il Paraguay, sono stati affrontati temi di comune interesse attinenti alla situazione del Paese e della Regione". Quindi: "la lotta alla povertà e alla corruzione, la promozione dello sviluppo integrale della persona umana ed il rispetto dei diritti umani". Inoltre, conclude la nota, "non si è mancato di sottolineare il ruolo e il contributo della Chiesa nella società, come anche la collaborazione del Paraguay con la Santa Sede a livello internazionale".