Il "Seraphicum" all'insegna dell'interculturalità

Il vietnamita padre Dinh Anh Nhue Nguyen, nominato vicepreside della Pontificia Facoltà teologica "San Bonaventura"

Roma, (Zenit.org) | 532 hits

Nuove nomine alla Pontificia Facoltà teologica “San Bonaventura” Seraphicum. Il Consiglio di Facoltà ha provveduto al rinnovo delle cariche di vice preside, segretario, direttore della biblioteca ed economo, nomine che sono diventate effettive con la conferma da parte del Ministro generale dell'Ordine dei Frati minori conventuali, fra Marco Tasca.

Il preside, padre Domenico Paoletti, al suo secondo mandato dopo la nomina dello scorso febbraio da parte della Congregazione per l'educazione cattolica, sarà affiancato per i prossimi tre anni da padre Dinh Anh Nhue Nguyen nel ruolo di vice preside il quale succede a padre Germano Scaglioni che ha ricoperto l'incarico per due mandati consecutivi. Confermati poi gli incarichi per il segretario della Facoltà, padre Juan Miguel Vicente, per il direttore della biblioteca padre Emil Kumka e per l'economo padre Roberto Tamanti.

“Queste nomine – spiega padre Paoletti – sono lo specchio dell'impronta francescana e interculturale della nostra realtà accademica così come della stessa comunità. Ne sono dimostrazione la provenienza geografica degli eletti: padre Nguyen è nativo del Vietnam, padre Vicente spagnolo, padre Kumka polacco e padre Tamanti italiano. Una interculturalità che apre importanti orizzonti, in un mondo anch'esso sempre più chiamato alla piena convivenza tra culture differenti”.