«Il suo ministero, feconda semina»: gli auguri di Scola a Tettamanzi

L'arcivescovo emerito di Milano compie domani ottanta anni. Domenica 16 marzo, grandi festeggiamenti a Renate, sua città natale, dove il porporato celebrerà la Santa Messa

Milano, (Zenit.org) Redazione | 346 hits

Grande festa nella diocesi ambrosiana: domani, venerdì 14 marzo, compie 80 anni il cardinale Dionigi Tettamanzi, Arcivescovo emerito di Milano. Per l’occasione il cardinale Angelo Scola, Arcivescovo di Milano, gli ha rivolto un messaggio di auguri, in cui oltre a comunicare al porporato la gratitudine per il ministero compiuto, lo invita anche a presiedere la celebrazione solenne della festa del Corpus Domini, il prossimo 19 giugno. Sarà questa l’occasione in cui tutta la Diocesi gli renderà omaggio.

Di seguito il testo del messaggio di auguri del cardinale Scola:

«Eminenza carissima,

il Suo ministero continua a essere feconda semina nel campo che è il mondo.

Il Suo 80.mo compleanno è un’occasione gradita per me e per tutto il clero e i fedeli della Diocesi ambrosiana per esprimere l’augurio e la gratitudine di fratelli e sorelle nella fede che si sono sentiti amati da Lei. Moltissimi ricordano le tante manifestazioni del Suo cuore lieto e misericordioso. E vorrebbero dirLe grazie.

Per questo, mentre esprimiamo oggi l’augurio e assicuriamo una preghiera nel giorno del Suo compleanno, desideriamo vivere con Lei una celebrazione solenne. La festa del Corpus Domini con la processione cittadina, che ricorre quest’anno giovedì 19 giugno, ci raduneremo intorno al mistero eucaristico per dire grazie al Signore e per ascoltare un Suo messaggio che ci aiuti a continuare con gioia e fiducia ad andare incontro all’umano per annunciare il Vangelo.

Auguri Eminenza!»

*

In occasione dell’80° compleanno del cardinale Tettamanzi, le comunità di Renate (suo paese natale) e Veduggio (dove nacque la madre) faranno festa domenica 16 marzo. L’Arcivescovo emerito presiederà la Santa Messa a Renate alle 10.30, poi la giornata continuerà con la banda musicale di Veduggio, il pranzo comunitario e la festa nel pomeriggio. Al Cardinale sarà donato un libretto realizzato dalle parrocchie con testi e fotografie sui momenti salienti della sua vita. «Con lui abbiamo ancora un legame molto forte - assicura don Antonio Bertolaso, parroco di Renate e Veduggio -. Anche adesso che risiede a Triuggio celebra sempre le Cresime nelle due parrocchie».

Il cardinale Dionigi Tettamanzi è nato a Renate il 14 marzo 1934 ed è stato ordinato prete il 28 giugno 1957 dall’allora Arcivescovo di Milano, mons. Giovanni Battista Montini. E' stato arcivescovo di Ancona Osimo dal..1989 al 1991, segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana dal 1991 al 1995, arcivescovo di Genova dal 1995 al 2002. Creato cardinale da papa Giovanni Paolo II nel 1998, dal 2002 al 2011 è stato Arcivescovo di Milano. Ora vive presso il Centro di Spiritualità Villa Sacro Cuore di Triuggio (Mb).