Il viaggio del Santo Padre in Libano

Pubblicato il programma della visita pastorale, in occasione della firma dell'Esortazione apostolica Post-Sinodale dell'Assemblea speciale per il Medio Oriente

| 797 hits

CITTA’ DEL VATICANO, martedì, 3 luglio 2012 (ZENIT.org) -  Dal 14 al 16 settembre 2012, si svolgerà il viaggio apostolico di Benedetto XVI in Libano, in occasione della firma e della pubblicazione dell’Esortazione apostolica Post-Sinodale dell’Assemblea speciale per il Medio Oriente del Sinodo dei Vescovi.

Secondo il programma, diffuso questa mattina dalla Sala Stampa della Santa Sede, il Papa partirà in aereo, alle ore 9.30, dall’Aeroporto di Roma/Ciampino alla volta di Beirut.

Una volta atterrato, alle 13.45, verrà accolto da una Cerimonia di benvenuto nell’Aeroporto Internazionale Rafiq Hariri, dove terrà anche un discorso.

Alle 18.00, è prevista la visita alla Basilica di St Paul ad Harissa e la firma dell’Esortazione apostolica Post-Sinodale. Anche lì Benedetto XVI terrà un discorso.

Il giorno successivo, sabato 15 settembre, il Santo Padre officerà una Santa Messa in privato alle ore 8.00. Si sposterà in seguito a Baabda, dove, alle 10, nel Salone degli Ambasciatori del Palazzo Presidenziale, incontrerà privatamente il Presidente della Repubblica, il Presidente del Parlamento e il Presidente del Consiglio dei Ministri.

Sempre nel Salone degli Ambasciatori del Palazzo Presidenziale di Baabda, alle 10.50, si terrà l’incontro con i capi delle Comunità religiose musulmane.

L’ultimo appuntamento a Baadba sarà l’incontro con i membri del Governo, delle Istituzioni della Repubblica, con il Corpo Diplomatico, i Capi religiosi e i Rappresentanti del mondo della Cultura, a cui il Santo Padre rivolgerà un discorso, nel Salone 25 maggio del Palazzo Presidenziale, alle ore 11.15.

Alle 13.30, Benedetto XVI si sposterà, invece, a Bzommar, dove pranzerà con i Patriarchi e i Vescovi del Libano, con i Membri del Consiglio Speciale per il Medio Oriente del Sinodo dei Vescovi e con il Seguito Papale nel Refettorio del Patriarcato Armeno cattolico di Bzommar.

L’incontro con i giovani nel piazzale antistante il Patriarcato maronita di Bkerké, alle 18, terminerà la giornata di sabato. 

Domenica, 16 settembre 2012, ultimo giorno della suo viaggio, il Pontefice tornerà a Beirut. Lì, alle ore 10, presiederà la Santa Messa e procederà alla consegna dell’Esortazione Apostolica Post-sinodale per il Medio Oriente al Beirut City Center Waterfront.  Come ogni domenica, è prevista, inoltre, la recita dell’Angelus Domini e il breve discorso del Santo Padre.

Ancora uno spostamento ad Harissa, dove, alle 13.20, Pap Benedetto pranzerà con il Seguito Papale nella Nunziatura Apostolica, per poi congedarsi alle 16.50.

Ultima tappa: Charfet. Lì si svolgerà l’Incontro ecumenico nel Salone d’onore del Patriarcato Siro cattolico, alle ore 17.15. Infine, di nuovo Beirut, dove, nell’Aeroporto Internazionale Rafiq Hariri, alle 18.30, una cerimonia di congedo e un ultimo discorso concluderanno il viaggio apostolico. 

Alle 19.00, infine, la partenza in aereo dall’Aeroporto Internazionale Rafiq Hariri di Beirut per Roma, e l’arrivo, intorno alle 21.40, all’Aeroporto di Roma/Ciampino.

Fuso orario:

Roma: + 2 UTC
Beirut: + 3 UTC