Illustratori, truccatori e artisti insieme per una "dino-festa"

Domenica 10 marzo, dalle 11 alle 17, a Villa Mirabello e al Parco della Reggia di Monza

Roma, (Zenit.org) | 878 hits

Una giornata di festa a Villa Mirabello e al Parco della Reggia di Monza all’interno della mostra Dinosauri in Carne e Ossa. Scienza e Arte riportano alla vita i dominatori di un mondo perduto.Domenica 10 marzo dalle ore 11.00 alle ore 17.00 all’interno dell’esposizione sono in programma una serie di attività gratuite rivolte ad adulti e bambini di tutte le età.

Dopo il grande successo di pubblico del primo week-end di apertura, oltre 5 mila visitatori, la mostra vuole festeggiare il suo arrivo a Monza proponendo un’indimenticabile giornata all’insegna della scienza e del divertimento.

Il biglietto d’ingresso sarà valido per tutta la giornata e, grazie un dino-timbro, sarà possibile entrare e uscire dall’esposizione in qualsiasi momento.

Ospite d’onore del 10 marzo sarà Roberto Mestroni che con Ana Maria Zavattini intratterrà grandi e piccoli realizzando su di loro ”ferite da dinosauro”, proprio come fanno sui set cinematografici. Per i più piccoli sono previste attività di disegno con Loana Riboli mentre Marco Auditore e Arianna Nicora realizzeranno origami di carta a tema. Fabio Manucci, artista e animatore 3d, svelerà i segreti del paleocquario e Mauro “Porpisio” Gandini, mostrerà il “making of” di un dinosauro dai disegni preparatori alla scultura dei modelli. I visitatori potranno farsi autografare originali bozzetti dall’artista Fabio Pastori, mentre paleontologi professionisti saranno a disposizione per soddisfare le curiosità più impensabili. Sarà presente anche Davide Bonadonna, l’illustratore della mostra.

Non mancheranno i curatori della mostra, Stefania Nosotti e Simone Maganuco, che incontreranno il pubblico anche venerdì 8 marzo alle ore 17.00 a Villa Mirabello sul tema Come costruire in dinosauro.

Il nucleo centrale della mostra Dinosauri in Carne e Ossa è costituito dai modelli, tutti in grandezza naturale, di dinosauri e altri animali preistorici, ricostruiti nell’aspetto che dovevano avere in vita milioni di anni fa. Per realizzare le riproduzioni, infatti, paleontologi professionisti sono partiti dallo studio dei fossili per poi seguire personalmente le varie fasi di esecuzione delle sculture fino alla rifinitura in dettaglio.

Scienza e Arte si uniscono per dare vita ad uno spettacolo unico capace di affascinare non solo i più piccoli, ma anche i grandi. In maniera divertente, infatti, i ragazzi, così come gli adulti, imparano a conoscere chi ha abitato la Terra prima di noi, ma anche a toccare con mano il lavoro dei paleontologi.

Il percorso si snoda nelle sale di Villa Mirabello per proseguire all’interno del Parco della Reggia di Monza. Il visitatore andrà alla scoperta dei giganteschi dinosauri dominatori dell’Era Mesozoica e di molte altre creature preistoriche, come i possenti mammiferi dell’era glaciale che anche l’Uomo ha avuto modo di conoscere.

Tra i dinosauri in mostra i carnivori più grandi fino ad oggi conosciuti, tirannosauro e spinosauro, e i dinosauri italiani soprannominati “Ciro” (Scipionyx samniticus), un piccolissimo cucciolo di carnivoro, e “Antonio” (Tethysadros insularis), un erbivoro delle dimensioni di un bovino.

Una sezione ospita gli animali estinti in epoca recente e recentissima per causa dell’Uomo, un’altra il paleoacquario, un progetto sperimentale che utilizza le nuove tecnologie del virtuale ed è dedicato alla ricostruzione dei “mostri marini” mesozoici.

L’esposizione è promossa e gestita dall’Associazione Paleontologica A.P.P.I. in collaborazione con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza. Realizzata da Geomodel è stata patrocinata da Regione Lombardia, Comune di Monza, Provincia di Monza e Brianzae da prestigiosi Musei e Università del nostro Paese.

L’esposizione gode inoltre del supporto di un autorevole Comitato scientifico, in cui spicca il nome di John “Jack” Horner, paleontologo del Museum of the Rockies in Montana, già ispiratore e consulente scientifico del film cult “Jurassic Park”, e Presidente Onorario di A.P.P.I..

*

Orari

Da lunedì a venerdì: 14.00 – 18.00 (ultimo ingresso ore 17.00)
Sabato, domenica e festivi: 10.00 – 18.00 (ultimo ingresso ore 17.00)

Dal 1 maggio

Da lunedì a venerdì: 14.00 – 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00)
Sabato, domenica e festivi: 10.00 – 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00)
Dal 17 giugno la mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18.00)

Biglietti

•Famiglia (2 adulti e fino a 2 minori di 12 anni): € 21,00
•Intero: € 8,00
•Ridotto (3-12 anni, over 65): € 5,00
•Omaggio: 0-3 anni

Per info e prenotazioni:

Creda Onlus
Tel. 039.9451248
Associazione Paleontologica A.P.P.I
E-mail: dinosauri@reggiadimonza.it
www.reggiadimonza.it