In ciclo-pellegrinaggio a Lourdes

L'amore è il motore di Andrea, 13 anni, in sedia a rotelle

Roma, (Zenit.org) | 515 hits

Oggi pomeriggio, alle ore 18, il Vescovo di Pistoia, monsignor Mansueto Bianchi, ha benedetto l'iniziativa durante la celebrazione eucaristica presso il Santuario a Valdibrana, il luogo scelto della partenza del ciclo pellegrinaggio fissata per sabato 14 settembre.

A Lourdes in bicicletta, dal 14 al 25 settembre, 1.280 chilometri, dodici tappe di 110 chilometri al giorno, con una bicicletta speciale, una side-bike, progettata e costruita appositamente per portare Andrea, un bambino di 13 anni in sedia a rotelle, che è il vero protagonista di questa straordinario ciclo-pellegrinaggio.

Dal Santuario di Valdibrana a Pistoia per poi proseguire verso Bocca di Magra (SP), Camogli (GE), Albenga (SV), e poi ancora Nice, Saint-Tropez, Cassis, Arles, Sète, Marseillette, Toulouse, Trie-sur-Baïse, fino ad arrivare a Lourdes: queste le tappe previste in 12 giorni con il taglio del nastro a Lourdes nell'ambito del pellegrinaggio Nazionale Unitalsi.

E' per Andrea, per vedere il suo sorriso quando sente il vento accarezzargli le guance, che suo padre Giulio Noci e un gruppo di 14 amici pedaleranno fino a Lourdes. Li muove “la fede, l'amore e l'amicizia”, come dice Federica Bresci, mamma di Andrea e Presidente dell'Unitalsi di Pistoia. A causa di una malattia genetica, Andrea, non sa camminare e parlare ma sa indurre gli altri, quelli che gli vogliono bene, alle imprese più incredibili. Come quella di ideare e realizzare una bicicletta mai esistita prima, una si­de-bike, costruita e brevettata dall'officina meccanica pistoiese Metalgelli, che permette di affiancare alla bicicletta normale un car­rello che trasporta una carrozzina per disabili. 

La soluzione meccanica, che distingue questa bici da altre simili costruite finora, e che il carrello della side-bike e snodabile e questo consente al ciclista di  pedalare normalmente anche in curva.

E' il quinto pellegrinaggio in bici con Andrea - racconta Claudio Pacini, della Cicli Coste di Pi­stoia e del Gruppo Ciclistico Oscar Romero di Santomato - nel 2009 siamo stati a Vallombrosa, Camaldoli e La Verna con la prima pedalata della pace, del 2010 ad Assisi, poi, nel 2011 a Loreto con il primo ciclo-pellegrinaggio, l'anno scorso a Roma.

Stavolta nel gruppo ci sarà, oltre a quella di Andrea, anche una seconda  side-bike, utilizzata da Elena Bardi, una donna disabile di 42 anni, oltre a due tandem (con a bordo Claudio Pacini-Vladimiro Ferri e Clara Co­lombo-Moreno Pierucci). 

Il ciclo-pellegrinaggio, promosso dall'Unitalsi, dal Circolo Oscar Romero di Santomato e dagli Amici di Andrea, si congiungerà a Lourdes con il pellegrinaggio Nazionale dell'Unitalsi, in programma dal 23 al 28 settembre.