In Israele per la festa di Purim. Tra divertimento e tradizione

La festa ebraica che ricorda le vicende del libro di Ester si svolgerà domenica 16 e lunedì 17 marzo. Previsti mostre, concerti, sfilate in costume, spettacoli di strada e molto altro ancora

Roma, (Zenit.org) Redazione | 439 hits

Israele celebra il Purim, la festa ebraica che ricorda le vicende di quanto raccontato nel libro di Ester, domenica 16 e lunedì 17 marzo. Purim celebra appunto la storia della “megilla” di Ester, dove si racconta come gli ebrei di Persia furono salvati da morte certa durante il regno del re Assuero nel 485-465 a.C.

Durante la festività i turisti potranno vivere l’emozione del festival "mardi gras" sbirciando nei negozi di giocattoli alla scoperta di scaffali di abbigliamento traboccanti di cappelli e costumi. E' tradizione per la festa vestirsi in costume, divertirsi, mangiare e bere. In molte città israeliane si svolgeranno sfilate che vengono chiamate Adloyada. Come, ad esempio, la Adloyada Street Parade, che si terrà ad Holon, a sud di Tel Aviv, il 16 marzo alle 12: si tratta di una sfilata di carnevale di strada, un corteo gioioso di musica, spettacoli di strada, carri colorati e costumi che derivano dalla gioiosa tradizione ebraica della festa di Purim. L'ingresso alla manifestazione è gratuito.

Anche il Tel Aviv Museum, il 14 marzo, aprirà, dalle 12 alle 17, il suo ampio e spazioso cortile, con musica di importanti dj dei club più in voga della città, feste, spettacoli di strada, diverse aree bar, un urban fashion caffe ed bazar e molte altre sorprese. Anche qui l'ingresso è gratuito.

Ci saranno inoltre le tradizionali Reading Meggilah: la storia di Purim sarà, cioè, letta in ebraico nel Tempio (Allenby Street) in ebraico il 15 marzo alle ore 20:30. E il 15-16 marzo, dalle 11 alle 16, anche la Tachana – la vecchia stazione ferroviaria di Tel Aviv - celebrerà il Purim con attività divertenti per tutta la famiglia, compresi artisti di strada, acrobati, spettacoli pirotecnici e circensi. Un altro appuntamento è il "Tel Aviv Purim Zombie Walk", il 15 Marzo alle 21, uno spettacolo straordinario, durante il quale centinaia di zombie possono essere visti passeggiare per le strade. 

A Gerusalemme, i principali appuntamenti del Purim avranno luogo, lunedi 17 marzo, dalle 11 alle 16.00, a Safra Square, la Piazza del Comune a pochi minuti dalla Città Vecchia e dal centro della città. Questo colorato carnevale include stelle televisive israeliane e i personaggi cinematografici più amati. La manifestazione prevede anche un concorso in costume con premi, una serie di spettacoli tra cui il teatro di marionette, clown, circo, laboratori creativi e molto altro ancora.  

Ma gli eventi proseguono anche alla prima stazione, dalle 10 alle 16.00, con un happening per le famiglie, personaggi e maschere che intratterranno grandi e bambini. I visitatori possono partecipare anche a una Megilla, una lettura del Libro di Ester, svolta dalle donne. Nello stesso luogo, è stata allestita per l'occasione una pista di 600 metri quadrati di pattinaggio sul ghiaccio per un periodo di sette settimane. Prevista assistenza e divertimento per i bambini.

Infine, all’Israel Museum, lunedi 17 marzo, dalle 10, si svolgeranno uno spettacolo musicale con Chen Zimbalista e gli amici, e alcuni laboratori artistici per la creazione di costumi, sfilate di moda e costume della storia di Purim. (A pagamento solo l'ingresso al museo. Gratuito per i bambini fino a 17 anni). Presso il Museo della Torre di Davie si terrà, invece, domenica e lunedi, dalle 10 alle 14, una lotteria di Purim. Non mancheranno anche una performance ed un laboratorio di pantomima, uno spettacolo di percussioni con la partecipazione del pubblico, un angolo non-stop per il make-up e dei laboratori creativi. I biglietti possono essere ordinati on line su www.towerofdavid.org.il