Inaugurato il presepe in piazza San Pietro

L'opera del maestro Francesco Artese, donata dalla Regione Basilicata, è stata benedetta dal Santo Padre

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 1246 hits

È ampio circa 150 metri quadri ed è popolato da oltre un centinaio di statuine di terracotta. Il presepe di piazza San Pietro è stato inaugurato nel pomeriggio di lunedì 24 dicembre, alla presenza dei cardinali Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato della Città del Vaticano, e Angelo Comastri, arciprete della Basilica di San Pietro, e di Vito De Filippo, presidente della Regione Basilicata, accompagnati dalle rispettive delegazioni.

Il presepe, realizzato dal maestro Francesco Artese, è infatti un omaggio dell’amministrazione regionale lucana alla Santa Sede: vi sono rappresentati numerosi paesaggi tipici della Basilicata, alcune illustri chiese della regione come la Chiesa rupestre Convicinio di Sant’Antonio e quella di San Nicola dei Greci, senza trascurare i celeberrimi Sassi di Matera. Tutte opere considerate Patrimonio Mondiale dell’Umanità (UNESCO).

La cerimonia di inaugurazione del presepe è stata accompagnata da canti e preghiere e si è conclusa con la benedizione di papa Benedetto XVI, affacciatosi dalla finestra del suo studio al Palazzo Apostolico, intorno alle 18.

Il Santo Padre ha acceso il “lume della pace” posto sul davanzale, la cui fiammella è stata attinta da una lanterna già accesa con la fiamma della “Luce di Betlemme”, proveniente dalla grotta della Natività e diffusa in tanti Paesi e località d’Europa.