Incontro di giovani a Santiago de Compostela preparerà la GMG

Monsignor Rylko presiederà una veglia e la Messa di chiusura

| 1346 hits

SANTIAGO DE COMPOSTELA, venerdì, 30 luglio 2010 (ZENIT.org).- Il presidente del Pontificio Consiglio per i Laici, monsignor Stanislaw Rylko, presiederà una veglia di preghiera e la Messa di chiusura del Pellegrinaggio e Incontro dei Giovani (PEJ) 2010, che riunirà 12.000 giovani a Santiago de Compostela dal 5 all'8 agosto.

Monsignor Rylko parteciperà anche il 7 pomeriggio alla tavola rotonda “Da Santiago 89 a Madrid 2011. Le GMG e la Pastorale con i giovani”, ha reso noto l'Arcivescovado di Santiago de Compostela questo mercoledì durante una conferenza stampa.

La maggior parte dei gruppi di giovani pellegrini, provenienti soprattutto da varie zone della Spagna, arriverà a Santiago il pomeriggio di giovedì 5, iniziando l'incontro con l'accoglienza nella piazza della Cattedrale.

La PEJ ha come motto “Come l'Apostolo San Giacomo, amici del Signore” e include 30 catechesi, 17 rappresentazioni teatrali, 15 laboratori, 14 preghiere e celebrazioni eucaristiche, 9 conferenze, 7 esposizioni e 6 concerti.

Tre Cardinali e 26 Vescovi di Spagna e Portogallo offriranno le catechesi in varie chiese e conventi di Santiago, giovedì e venerdì alle 10.30.

Le attività spirituali, formative, culturali e ludiche affronteranno temi di spiritualità e pastorale, storia, arte e tradizione, Dottrina Sociale della Chiesa, mezzi di comunicazione, gioventù...

La sera, la Cattedrale resterà aperta fino a mezzanotte perché tutti i partecipanti alla PEJ 2010 possano pregare e ottenere le grazie giubilari proprie dell'Anno Santo Compostelano.

Le chiese delle Clarisse, Benedettine, Carmelitane, Mercedarie, Domenicane e Orfane accoglieranno nella notte tra il giovedì e il venerdì turni di adorazione eucaristica.

L'iniziativa, organizzata dall'Arcivescovado compostelano, si presenta come un'“anticamera della Giornata Mondiale della Gioventù che si celebrerà a Madrid nell'estate 2011”.

La veglia di preghiera sarà presieduta dalla Croce dei giovani e dall'icona della Madonna che stanno percorrendo le Diocesi spagnole per preparare la Giornata Mondiale della Gioventù.

Gli atti centrali della PEJ si svolgeranno nella piazza dell'Obradoiro, la veglia di preghiera (sabato alle 22.00) e la Messa di chiusura (domenica alle 10.00) nello Stadio di San Lazzaro.

Le iscrizioni al Pellegrinaggio e Incontro dei Giovani possono ancora essere effettuate attraverso la web www.pej2010.org.