Indicazioni ai Vescovi per mettere in pratica l’Esortazione Apostolica del Papa

| 673 hits

CITTA’ DEL VATICANO, 7 marzo 2004 (ZENIT.org).- I Vescovi devono essere innanzitutto pastori e non burocrati, propone un libro redatto dalla Santa Sede ed inviato ai Presidenti delle Conferenze Episcopali e ai responsabili degli organismi vaticani.



Il testo, pubblicato dalla Congregazione vaticana per i Vescovi ed intitolato “Apostolorum successores”, cerca di aiutare a mettere in pratica l’Esortazione Apostolica Post-sinodale “Pastores gregis”, pubblicata da Giovanni Paolo II lo scorso 16 Ottobre.

Il quotidiano italiano “Avvenire” spiega che il libro, che è già stato presentato al Papa anche se non ancora annunciato dalla Sala Stampa della Santa Sede, è composto da circa trecento pagine.

Insieme al volume, il Cardinale Giovanni Battista Re, prefetto della Congregazione per i Vescovi, ha distribuito un opuscolo con gli atti del corso di formazione per giovani vescovi tenutosi presso l’Ateneo “Regina Apostolorum” di Roma dal 10 al 19 Settembre dello scorso anno.