Inizia la revisione delle Costituzioni dei Legionari di Cristo

Il delegato pontificio costituisce la commissione centrale che guiderà questo lavoro

| 995 hits

ROMA, giovedì, 9 dicembre 2010 (ZENIT.org).- La direzione generale dei Legionari di Cristo ha comunicato i nomi dei membri che costituiranno la commissione centrale per la revisione delle Costituzioni di questa Congregazione religosa.



Per disposizione del Cardinale Velasio De Paolis, delegato pontificio che presiederà la commissione, ne faranno parte due dei suoi quattro consiglieri personali (i sacerdoti Gianfranco Ghirlanda, S.J., e Agostino Montan, C.S.I.) e quattro sacerdoti Legionari di Cristo (Roberto Aspe Hinojosa, L.C., Anthony Bannon, L.C., José García Sentandreu, L.C. e Gabriel Sotres, L.C.).

In base alle indicazioni della Santa Sede (cfr. ZENIT 23 luglio 2010), il delegato pontificio e la commissione centrale avvieranno e accompagneranno l'opera di revisione del testo normativo fondamentale che guida la vita della Congregazione.

“Si prevede che questo processo, che coinvolgerà tutti i Legionari di Cristo, durerà diversi anni”, informa la direzione generale della Congregazione.

Si concluderà con la celebrazione di un capitolo generale ordinario che esaminerà le modifiche proposte e le presenterà alla Santa Sede per la loro approvazione.

“Durante le prossime settimane la commissione centrale valuterà la metodologia di lavoro ed elaborerà i primi sussidi tematici per la riflessione individuale e comunitaria all’interno della congregazione”, rivela il comunicato diffuso dai Legionari di Cristo.