Iniziano i colloqui con la Fraternità San Pio X

Dichiarazione di padre Federico Lombardi

| 1130 hits

CITTA' DEL VATICANO, giovedì, 15 ottobre 2009 (ZENIT.org).- Lunedì 26 ottobre avrà luogo il primo colloquio tra i rappresentanti della Fraternità San Pio X e i membri della Pontificia Commissione “Ecclesia Dei”.

Lo ha spiegato questo mercoledì il direttore della Santa Stampa, padre Federico Lombardi, in una breve dichiarazione.

I colloqui, annunciati quando è stato pubblicato il decreto di sollevamento della scomunica, affronteranno questioni dottrinali aperte, e i loro contenuti, come ha affermato padre Lombardi questo giovedì, “rimarranno strettamente riservati”.

E' ad ogni modo prevista la pubblicazione di un comunicato al termine del colloquio.

L'incontro si svolgerà nel Palazzo del Sant'Uffizio e vi parteciperanno il segretario della Commissione “Ecclesia Dei”, monsignor Guido Pozzo, e il segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede, monsignor Luis F. Ladaria Ferrer, S.I.

Saranno presenti anche i consultori della Congregazione per la Dottrina della Fede Charles Morerod, segretario della Commissione Teologica Internazionale, monsignor Fernando Ocáriz, Vicario General dell'Opus Dei, e Karl Josef Becker.