Iniziato oggi il pellegrinaggio di 10mila milanesi da papa Francesco

A guidarli è il cardinale arcivescovo Angelo Scola

Milano, (Zenit.org) | 1049 hits

Ha preso il via oggi, lunedì 1 aprile, il pellegrinaggio diocesano a Roma da papa Francesco di 10mila ambrosiani guidato dall’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola.

Da questa mattina all’alba – secondo programmi differenti - gruppi di ragazzi dagli oratori, adulti organizzati in comitive parrocchiali, singole famiglie stanno viaggiando verso Roma con 150 pullman, molti furgoni, in treno e in auto.

L’iniziativa, pensata nei mesi scorsi, con l’elezione del nuovo Pontefice assume un significato ancora più grande e sarà uno dei primissimi pellegrinaggi ufficiali – se non il primo – organizzato da una Diocesi per incontrare papa Francesco. La partecipazione di così tanti milanesi è segno dell’affetto, della gratitudine e della gioia di tutta la Chiesa ambrosiana per il dono di un nuovo Papa e l’elezione al soglio pontificio del cardinale Jorge Mario Bergoglio.

Dei 10 mila fedeli che dalla diocesi di Milano si stanno recando a Roma, dove resteranno sino al 3 aprile, 6 mila sono i ragazzi di quattordici anni che – nelle loro parrocchie - si stanno preparando alla Professione di fede. 500 di loro provengono dalla zona pastorale di Milano, 1500 da quella di Varese, 760 da quella di Lecco, 720 da quella di Rho, 1680 da quella di Monza, 600 da quella di Melegnano, 240 coloro che partiranno dalla zona di Sesto San Giovanni.

Altri 2 mila pellegrini sono adulti che partecipano al pellegrinaggio aderendo alle proposte delle singole parrocchie della Diocesi. Circa 1500 sono invece i pellegrini che stanno raggiungendo Roma con mezzi propri e si uniranno agli altri ambrosiani in piazza San Pietro. 

Tre le motivazioni alla base del pellegrinaggio: confermare la fede sulle tombe degli Apostoli e dei Papi (in particolare su quella di Paolo VI, già arcivescovo di Milano, da poco dichiarato Venerabile); fare memoria e continuare gli impegni della visita alla Diocesi di Benedetto XVI in occasione del VII Incontro mondiale delle famiglie; salutare, ascoltare e pregare con papa Francesco, rinnovando la tradizione secondo la quale Ubi Petrus, ibi Ecclesia Mediolanensis.

Ogni parrocchia e gruppo presente a Roma vivrà il pellegrinaggio secondo un proprio calendario. Due però gli appuntamenti comunitari: domani martedì 2 aprile alle 10 la Messa presieduta dal cardinale Angelo Scola nella Basilica di San Pietro; mercoledì 3 aprile, alle ore 10.30, l’udienza generale in piazzaSan Pietro con papa Francesco.

Informazioni e approfondimenti su www.chiesadimilano.it