"Intervista su Dio"

Un viaggio speculativo sulle tracce di Dio, tra scienza, storia e cultura

Bologna, (Zenit.org) Alessandra Bonzi | 500 hits

Come possiamo avere certezza che Dio esiste? E se esiste, come possiamo essere sicuri che si interessa di noi? Fin dove possiamo spingerci con la nostra ragione e perché il Dio di Gesù Cristo dovrebbe essere la risposta più affidabile? Di fronte alla secolarizzazione e alla critica delle verità assolute che caratterizzano la nostra società, la questione di Dio, lungi dall'essere scomparsa, torna e si ripropone nella sua essenzialità, interrogando l'intelligenza e il cuore. Con Dio o senza Dio, infatti, cambia la nostra vita e il modo di concepire noi stessi e il mondo.

«Dedicare la nostra intelligenza alla ricerca di Dio non è l’unico modo per trovarlo, e nemmeno il più importante. È però un aspetto da cui non si può prescindere, se non vogliamo creare una frattura in noi stessi, per la quale con il desiderio del cuore possiamo essere credenti, ma l’intelligenza non sa il perché, addirittura è convinta che di Dio non si possa sapere nulla, e forse non ci sia».  

Così spiega il Card. Camillo Ruini nel capitolo introduttivo del volume Intervista su Dio. Le parole della fede, il cammino della ragione (di C. Ruini, intervistato da A. Galli, Mondadori, 2012).

Il libro verrà presentato nell'aula magna del Seminario Arcivescovile di Bologna (Piazzale Giuseppe Bacchelli, 4 - 40136 Bologna - Telefono: 051 330 744) il giorno lunedì 15 aprile alle ore 18, dalla Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro/Istituto Veritatis Splendor e dalla Facoltà Teologica dell'Emilia Romagna.

Dopo i saluti del Prof. Guido Bendinelli, o.p., Preside della Facoltà Teologica dell'Emilia-Romagna, del Prof. Adriano Guarnieri, Presidente del Comitato Direttivo dell'Istituto Veritatis Splendor e del Prof. Ivano Dionigi, Magnifico Rettore dell'Università di Bologna, interverranno Mons. Prof. Pierangelo Sequeri, Preside della Facoltà Teologica dell'Italia settentrionale, Milano e il Prof. Sergio Belardinelli, Ordinario di Sociologia dei Processi Comunicativi, Università di Bologna.

Con l'Autore, Card. Camillo Ruini, sarà presente il Card. Carlo Caffarra, Arcivescovo di Bologna.