L'agenda del Santo Padre

Pubblicato il calendario delle celebrazioni presiedute dal Pontefice fino ad aprile

| 1181 hits

CITTA’ DEL VATICANO, giovedì 26 ottobre 2012 (ZENIT.org) – Un calendario ricco di appuntamenti impegnerà il Santo Padre da febbraio fino ad aprile 2012, secondo quanto riportato dalla Sala Stampa della Sede.

Si comincia da giovedì 2 febbraio, giorno della Festa della Presentazione del Signore, in occasione della XVI Giornata della Vita Consacrata, Benedetto XVI celebrerà alle 17.30 nella Basilica Vaticana, i Vespri solenni con i membri degli Istituti di vita consacrata e delle Società di vita apostolica.

Il week end della settimana successiva, sabato 18 e domenica 19, sarà dedicato alle nomine di nuovi Cardinali.

Sabato, infatti, nella Cappella Papale all’interno della Basilica Vaticana, alle 10.30, si svolgerà il Concistoro Ordinario Pubblico per la creazione di nuovi Cardinali e per il voto su alcune Cause di Canonizzazione; mentre il mattino seguente, alle 9.30, nel giorno della Solennità della Cattedra di San Pietro, sempre nella Cappella Papale, i nuovi Cardinali celebreranno la Santa Messa presieduta dal Pontefice.

L'appuntamento più importante del mese sarà il mercoledì delle Ceneri, fissato, quest’anno, il 22 febbraio.

Benedetto XVI sarà dunque presente alle ore 16.30 nella Basilica di Sant’Anselmo per la Statio e la processione penitenziale, a cui seguirà, alle 17, la Santa Messa nella Basilica di Santa Sabina con la benedizione ed imposizione delle Ceneri

Nella I domenica di Quaresima, il 26 febbraio. prenderanno il via gli esercizi spirituali per la Curia Romana, nella Cappella Redemptoris Mater del Palazzo Apostolico, alle ore 18.00 che si concluderanno sabato 3 marzo alle ore 9.00.

Domenica 4 marzo, invece, II Domenica di Quaresima, il Papa officerà la Santa Messa nella Parrocchia romana di San Giovanni Battista de La Salle al Torrino, alle 9.30.

Nella stessa settimana, sabato 10, la celebrazione dei Vespri, alle 17.30, nella Basilica di San Gregorio al Celio, in occasione della visita dell’Arcivescovo di Canterbury.

Il mese di marzo si chiuderà in bellezza con il tanto atteso Viaggio Apostolico del Pontefice in Messico e nella Repubblica di Cuba, da venerdì 23 a giovedì 29.

Aprile, invece, comincerà con la Domenica delle Palme e della Passione del Signore, in Piazza San Pietro, alle 9.30. Nella Cappella Papale, il Santo Padre benedirà, come ogni anno, le Palme e concluderà la processione con la Santa Messa.

Quindi, l’inizio del Triduo Pasquale, giovedì 5, ore 9.30, con la Santa Messa del Crisma nella Basilica Vaticana. Nel pomeriggio invece, alle 17.30, il Papa presiederà la Santa Messa nella Cena del Signore nella Basilica di San Giovanni in Laterano.

Segue, come di tradizione,  la Celebrazione della Passione del Signore, il 6, venerdì Santo, nella Basilica Vaticana, alle ore 17, e la Via Crucis dal Colosseo, alle 21.15.

L’evento più importante dell’anno cristiano, ovvero la Veglia Pasquale nella Notte Santa, si svolgerà, dunque, sabato 7, in San Pietro, a partire dalle 21.

Ultimo appuntamento: domenica 8, giorno della Pasqua del Signore, alle 10.15, in piazza San Pietro. A mezzogiorno, poi, Benedetto XVI officerà la Messa del giorno nella Loggia centrale della Basilica petrina ed impartirà la benedizione Urbi et Orbi.