"L'altro possibile. Interculturalità e religioni nella società plurale"

Nuova pubblicazione nella collana Sophia, edita da Facoltà Teologica del Triveneto e Edizioni Messaggero Padova

Roma, (Zenit.org) | 495 hits

Il volume L’altro possibile. Interculturalità e religioni nella società plurale è dedicato alla questione della interculturalità nel suo rapporto con le religioni, affrontata a partire da tre diverse prospettive: sociologica, filosofica e teologica.

Nato dal corso su “Interculturalità e religione” tenuto all’Istituto superiore di scienze religiose di Padova dai tre autori Giuseppe Manzato, Valerio Bortolin ed Enrico Riparelli il testo, a fronte delle molte pubblicazioni sul tema, ha una sua originalità che consiste proprio nell’affrontare la questione a partire dalle tre prospettive differenti capaci di richiamarsi reciprocamente, prestando un’attenzione particolare al collocarsi della fede cristiana entro la molteplicità delle culture e delle religioni.

Argomenti fondamentali analizzati nel libro sono la nozione di cultura e le differenti modalità di integrazione di culture diverse; la dialettica tra identità e differenza e tra particolarità e universalità; il rapporto tra fede e cultura e la necessità di una teologia interculturale.

INDICE

Introduzione. Prima parte (Giuseppe Manzato) Sociologia nel pluralismo delle cultureCap. 1 Uno sguardo sulla cultura – Cap. 2 Le relazioni interculturali: alcuni modelli – Cap. 3 Per una società plurale – Seconda parte (Valerio Bortolin) La dialettica tra universalità e particolarità nel rapporto tra le culture e le religioniCap. 1 Le religioni tra radicamento nella cultura e apertura all’universalità – Cap. 2 Quale universalismo per le religioni monoteistiche? – Cap. 3 L’etica tra unità dell’umanità e pluralità delle culture – Terza parte (Enrico Riparelli) Teologia nel pluralismo delle cultureCap. 1 La relazione tra fede e cultura – Cap. 2 Per una teologia interculturale –Cap. 3 Raimon Panikkar: dialogo interculturale come mutua fecondazione

Il volume (356 pagine, 29 euro), in questi giorni in libreria, è edito da Facoltà Teologica del Triveneto e Edizioni Messaggero Padova e fa parte della collana editoriale Sophia della Facoltà.

DESTINATARI

Studenti e docenti delle facoltà teologiche e scienze religiose, e quanti sono interessati al problema del dialogo e dell'interculturalità.

GLI AUTORI

Giuseppe Manzato è docente di sociologia della religione nella Facoltà teologica del Triveneto di Padova e di sociologia della cooperazione internazionale all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Valerio Bortolin è docente di filosofia della religione e di storia della filosofia contemporanea nella Facoltà teologica del Triveneto e di antropologia filosofica nell’Istituto superiore di scienze religiose di Padova. Enrico Riparelli è docente di teologia interculturale nell’Istituto superiore di scienze religiose di Padova e nell’Istituto di studi ecumenici S. Bernardino di Venezia.