L'ambasciatore del Paraguay riceve dal Papa le lettere credenziali

Esteban Kriskovic, 40 anni, è giuslavorista ed esperto di diritto canonico

| 682 hits

CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 19 dicembre 2011 (ZENIT.org) - Esteban Kriskovic, Ambasciatore del Paraguay presso la Santa Sede, è stato ricevuto in Udienza, alle ore 11 di questa mattina, dal Santo Padre Benedetto XVI, in occasione della presentazione delle Lettere Credenziali. Lo riferisce la Sala Stampa vaticana.


L’Ambasciatore del Paraguay è nato ad Asunción il 14 luglio 1971. 
Laureato in Scienze giuridiche e diplomatiche presso l'Università Cattolica di Asunción, ha ottenuto un Dottorato in Scienze giuridiche presso il medesimo Ateneo, con la tesi: "L'obiezione di coscienza come diritto fondamentale sulla materia di bioetica e il biodiritto".


Specializzato in Formazione etica presso il Dipartimento di Teologia e Azione Pastorale dell'Università Cattolica di Asunción, ha ricoperto i seguenti incarichi: Assistente e relatore della Corte Suprema di Giustizia fino al 2003; docente di Diritto del lavoro presso l'Università Autonoma di Asunción e di Diritto canonico, etica professionale e deontologia giuridica presso l'Università Cattolica di Asunción, dal 1997 al 2009.

Fino al 2005 è stato anche Segretario generale della Corte Suprema di Giustizia e, successivamente, direttore dell'Ufficio di Etica giuridica della medesima Corte e Delegato per il Pontificio Consiglio della Cultura ai Centri culturali cattolici del Cono Sur nel Paraguay.


Avvocato presso il Tribunale ecclesiastico metropolitano e Membro dell'Associazione Paraguaiana di Diritto Canonico, è, inoltre, Presidente della Commissione Direttiva dell'Istituto "Tomás Moro" alla Facoltà di Scienze Giuridiche dell'Università Cattolica di Asunción.


È anche autore di numerose pubblicazioni sul diritto, l'etica e la deontologia giuridica, tra cui il Codice di Etica giuridica della Repubblica del Paraguay.