L'Anno della Fede a Frascati

Settimana di Esercizi Spirituali diocesani predicati da mons. Raffaello Martinelli

| 1008 hits

ROMA, sabato, 3 novembre 2012 (ZENIT.org).

* Argomento: la Fede nel Catechismo della Chiesa Cattolica (argomento in sintonia con quanto richiesto dal Papa per l’Anno della Fede)

* Periodo: una settimana: da domenica sera 11 novembre  a sabato mattina 17 novembre 2012

* Predicatore: il Vescovo di Frascati, S.E Mons. Raffaello Martinelli

* Destinatari: sacerdoti, religiose/i e laici (max 60 persone)

* Modalità: esperienza di silenzio, preghiera, ascolto… con due meditazioni al giorno

* Luogo: Villa Campitelli - Casa diocesana di spiritualità - Frascati (Via Sulpicio Galba n. 4), con possibilità di pernottamento, o anche di sola partecipazione diurna (tutti i giorni) dalle ore 8 alle ore 20

* Costo: (complessivo di vitto e pernottamento): euro 200,00. Per la sola partecipazione diurna (con possibilità di camera e pranzo): euro 50,00 (offerta libera per chi è in difficoltà economiche)

* Informazioni e prenotazioni: Sig. Filippo filippaola79@libero.it; mrtraffaello@pcn.net

Alcune notizie circa il predicatore

Mons. Martinelli, prima di essere nominato Vescovo di Frascati, dal 1980 al 2009 è stato a servizio della Congregazione per la Dottrina della Fede, ove ha collaborato per oltre 23 anni con l'Em. Card. Joseph Ratzinger, ora Papa Benedetto XVI.

In tale Congregazione, ha coordinato i lavori di preparazione del Catechismo della Chiesa Cattolica, ed è stato impegnato, come redattore e coordinatore della segreteria, nella elaborazione del Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica.

Di lui, il Papa Benedetto XVI ha detto:

“E’ stato per più di venti anni per me un fedelissimo e molto capace collaboratore nella Congregazione per la Dottrina della Fede, dove ha lavorato soprattutto nel settore del catechismo e della catechesi con grande silenzio e discrezione: ha contribuito al Catechismo della Chiesa cattolica e al Compendio del Catechismo. In questa grande sinfonia della Fede anche la sua voce è molto presente” (Omelia, Celebrazione Eucaristica a Frascati, 15 luglio 2012).