L'Anno della Fede: una grande opportunità per il mondo universitario

Il Rettore dell'Università Europea di Roma inaugura il nuovo anno accademico indicando la filosofia e la teologia come conoscenze utili al progresso

| 840 hits

di A.G.

ROMA, martedì, 20 novembre 2012 (ZENIT.org) - “L’Anno della Fede si presenta come una grande opportunità per il mondo universitario e in particolare per la nostra giovane università”. Lo ha detto padre Paolo Scarafoni, Rettore dell’Università Europea di Roma, Mercoledì 14 novembre 2012, alla Cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Accademico 2012/2013 dell’Università Europea di Roma (http://www.universitaeuropeadiroma.it/).

“Questa sua giovinezza – ha spiegato il Rettore - le permette di cogliere meglio il collegamento fra conoscenza e realtà; quella realtà che i giovani di oggi aspirano a cambiare, a trasformare sempre di più grazie alla conoscenza, piuttosto che grazie alle tradizioni”.

Secondo padre Scarafoni “Si tratta di un passaggio irreversibile ormai dal punto di vista antropologico, e le università giovani possono cogliere meglio questa grande sfida.. Si accentua il nostro impegno di riportare nell’ambito delle conoscenze utili al progresso la filosofia e la teologia” perché - ha aggiunto - “ci sono domande che superano gli ambiti puramente tecnici, per le quali è necessario trovare risposte”. 

Tra le iniziative di questo anno Accademico il rettore della UER ha indicato l’incontro con il Santo Padre il primo dicembre.

Inoltre il 20 dicembre studenti e docenti sono stati  invitati a Santa Maria Maggiore per rendere omaggio alla reliquia del Presepe lì conservata, “dove il Signore si è degnato di entrare nella nostra storia e di rivelarsi a noi, e per celebrare la santa messa in preparazione alla festa del Natale alle ore 15.00”.

“In quella occasione – ha confessato Padre scarafoni - celebrerò anche il mio 25° di ordinazione sacerdotale”.

Nel mese di marzo 2013 si avrà l’incontro delle università cattoliche di Roma per riflettere sul compito nella nuova evangelizzazione. Ci sarà anche un viaggio a Gerusalemme nel mese di aprile per l’inaugurazione della sede di rappresentanza dell’Università Europea di Roma a Notre Dame de Jerusalem nel centro storico della città, presso i luoghi santi.

Nel mese di giugno L’Università Europea di Roma ospiterà una parte del grande Congresso internazionale dei professori universitari sul tema “Le culture dinanzi a Dio. Sfide, ricerche, prospettive”.

A luglio una delegazione della UER parteciperà al Congresso mondiale delle università cattoliche che si terrà nell’Università cattolica di Minas Gerais, la più grande università cattolica del mondo, in Brasile, in occasione della Giornata mondiale della gioventù.

“Invito tutti – ha concluso padre Scarafoni - a continuare nello sforzo per sviluppare questa bellissima università cattolica. E con l’autorità conferitami dalla legge dichiaro aperto l’anno accademico 2012-2013 ottavo dalla fondazione”.