L'arcivescovo di Canterbury in visita dal Papa

Venerdì prossimo, Justin Welby pregherà sulla tomba del beato Giovanni Paolo II

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 386 hits

Venerdì prossimo, 14 giugno, Justin Welby, Arcivescovo di Canterbury, renderà visita a Sua Santità, Papa Francesco. Lo riferisce un comunicato stampa della Santa Sede. Si tratterà del loro primo incontro, entrambi avendo assunto solo di recente il loro rispettivo ministero.

L’Arcivescovo Welby, si legge nella nosta “visiterà la tomba di San Pietro sotto la Basilica e, dietro sua particolare richiesta, pregherà presso la tomba del Beato Papa Giovanni Paolo II. Incontrerà in seguito il Cardinale Kurt Koch, Presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, il quale gli illustrerà il lavoro del Dicastero”.

L’udienza papale prevederà “un momento per le conversazioni private, seguito dai rispettivi discorsi e da un servizio liturgico a mezzogiorno”. L’Arcivescovo sarà accompagnato dalla sua consorte, Caroline, dal suo rappresentante ufficiale a Roma, l’Arcivescovo David Moxon, e da S.E. Mons. Vincent Nichols, Arcivescovo di Westminster.