L'Emilia Romagna in festa per S. Clelia Barbieri

Sabato 13 luglio il card. Caffarra guiderà una solenne concelebrazione eucaristica nel Santuario di S. Maria delle Budrie

Bologna, (Zenit.org) | 327 hits

In occasione della Solennità di S. Clelia Barbieri, patrona dei catechisti dell’Emilia Romagna, il cardinale arcivescovo di Bologna, Carlo Caffarra, presiederà sabato 13 luglio alle ore 20,30 nel Santuario di S. Maria delle Budrie, a San Giovanni in Persiceto, una solenne concelebrazione eucaristica.

S. Clelia Barbieri, giovane persicetana scomparsa a soli 23 anni, è la fondatrice della Congregazione religiosa delle Minime dell’Addolorata, oggi presente non solo in Italia ma anche in Africa, Asia e America Latina. Al suo Santuario, che sorge a Le Budrie dove S. Clelia è nata e vissuta, giungono ogni anno diverse migliaia di persone da Bologna, dalle altre diocesi della regione e d’Italia, e anche dall’estero.

Le celebrazioni in onore della Santa si svolgeranno secondo il seguente programma:

Venerdì 12 alle ore 20.30 S. Messa presieduta dal vicario generale Mons. Giovanni Silvagni

Sabato 13:

- alle ore 7.30 Celebrazione delle Lodi;

- alle ore 8 S. Messa presieduta da Mons. Arturo Testi, vicario arcivescovile della basilica di San Luca, con la partecipazione delle “Case della carità”;

- alle ore 10 S. Messa presieduta da don Stefano Maria Savoia, parroco di Manzolino e Cavazzona;

- alle 16.00 Adorazione Eucaristica;

- alle 18.00 Vespri, presieduti da Mons. Amilcare Zuffi, vicario pastorale di Persiceto-Castelfranco;

- alle 20.00 Rosario

- alle ore 20.30, momento culminante e conclusivo della festa, la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo S.E. Cardinale Carlo Caffarra.

Per partecipare alla S. Messa delle 20.30, sabato alle 18.45 partirà un pullman dal Piazzale dell’Autostazione. Per prenotarsi tel. al  051/397584