L'evoluzione della vita e il sorgere dell'uomo

Ciclo di conferenze, ogni giovedì, dal 14 febbraio al 7 marzo, presso il Dipartimento di Astronomia della Facoltà teologica del Triveneto

Roma, (Zenit.org) | 762 hits

Che cosa è l’uomo? Che cosa significa essere umani? A queste domande cercherà di rispondere il ciclo di incontri promosso, per il terzo anno consecutivo, da Facoltà teologica del Triveneto e Dipartimento di fisica e astronomia dell’Università di Padova, con il patrocinio e la collaborazione dell’Ufficio scolastico regionale del Veneto.  

Le conferenze, dal titolo L’evoluzione della vita e il sorgere dell’uomo. Dialogo tra scienza e teologia, si terranno il 14, 21, 28 febbraio e 7 marzo 2013 e saranno rivolte all’aggiornamento degli insegnanti delle scuole del Veneto di ogni ordine e grado.

Dopo gli sviluppi dell’astrofisica e della ricerca teologica collegata alla cosmologia, e dopo avere scoperto che discipline apparentemente lontane se non addirittura, nel sentire comune, contrapposte possono dialogare insieme in maniera fruttuosa, la terza edizione del ciclo di incontri focalizzerà l’attenzione sulle fasi iniziali della vita, le tappe della storia evolutiva, i meccanismi dell’evoluzione biologica, Darwin e Dio…

L’apprezzamento da parte degli insegnati delle proposte fatte negli anni precedenti ha spinto Facoltà teologica e Università di Padova (anche grazie alla convenzione-quadro sottoscritta tra i due enti nel 2011 e al protocollo d’intesa firmato nel 2012 con il coinvolgimento anche del Miur Veneto) a istituzionalizzare il ciclo di conferenze come appuntamento annuale di aggiornamento, con l’attenzione a trattare temi attuali che possano supportare gli insegnanti nel rispondere con chiarezza e competenza alle domande che provengono dagli studenti.

Tra le novità in cantiere per questa edizione è allo studio anche la possibilità di concludere il ciclo di incontri con una conferenza pubblica sull’argomento centrale trattato nell’anno, per allargare a un pubblico più ampio la riflessione maturata nell’ambiente accademico. 

I posti sono limitati a 60 partecipanti. L’iscrizione è gratuita; costituirà titolo di preferenza l’appartenenza alle classi di concorso A037-A038-049-060 e Irc. La partecipazione sarà riconosciuta come formazione e aggiornamento del personale docente; alla conclusione verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Informazioni e iscrizioni (obbligatorie, entro il 6 febbraio 2013) su www.fttr.it