L'IILA e l'Ospedale Bambino Gesù insieme per la salute dell'infanzia in America Latina

Monsignor Mamberti e il Ministro Terzi, testimoni d'onore dell'accordo di cooperazione tra l'ospedale pediatrico e l'organismo internazionale

| 754 hits

ROMA, mercoledì, 12 settembre 2012 (ZENIT.org) – Domani, 13 settembre, alle ore 16, presso la sede dell’Istituto Italo-latino Americano in via Giovanni Paisiello 24, alla presenza del Segretario della Santa Sede per i Rapporti con gli Stati, S.E. Reverendissima Monsignor Dominique Mamberti e il Ministro degli Affari Esteri Italiano, Giulio Terzi, il Presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Giuseppe Profiti e il Segretario Generale dell’IILA, Giorgio Malfatti di Monte Tretto, sigleranno un Accordo quadro di cooperazione tra il Bambino Gesù e l’IILA, per migliorare il servizio sanitario pubblico in America Latina.

La collaborazione tra l’IILA e il Bambino Gesù, a seguito di importanti risultati, ha determinato, nei rispettivi settori di cooperazione internazionale, la ferma volontà di implementare l’azione svolta nella medicina pediatrica, particolarmente efficace e molto apprezzata dalle popolazioni in America Latina.

L’intesa tra le Istituzioni consente di moltiplicare i risultati con politiche di interscambio e di partenariato. Infatti già da anni viene realizzato un Programma stabile di interscambio professionale finanziato con fondi della Cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Esteri italiano e realizzato dall’IILA e dall’OPBG, che si propone di formare medici provenienti dall’America Latina presso le strutture messe a disposizione dall’Ospedale.
 
Altro Programma in corso è quello altamente specialistico finalizzato alla prevenzione e alla cura dell'AIDS pediatrico. Con l’Accordo che verrà siglato, le Istituzioni incrementeranno gli sforzi, realizzando azioni di partenariato specialistico, anche attraverso lo studio di un nuovo Programma per la realizzazione di scuole specialistiche in America Latina.