L'opera di Benedetto XVI su beatificazioni e canonizzazioni in quattro tomi

Domani la presentazione all'Augustinianum nell'edizione bilingue della LEV. Presenti i cardinali Bertone e Amato, l'arcivescovo Bartolucci e padre Criscuolo

Roma, (Zenit.org) | 425 hits

Si svolgerà domani, giovedì 3 aprile, alle 17, presso l’Aula Magna dell’Istituto Patristico Augustinianum di Roma (via Paolo VI, 25) la presentazione dell’edizione bilingue dell’opera di Benedetto XIV De Beatificatione Servorum Dei et Beatorum Canonizatione, pubblicata in quattro tomi dalla Libreria Editrice Vaticana.

Il programma dell’evento prevede le relazioni del cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato emerito, su “Prospero Lambertini: il governo della Chiesa e la Congregazione dei Sacri Riti” e del cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, su “La santità canonizzata nell’opera di Papa Lambertini”.

Previsto anche un intervento dell’arcivescovo Marcello Bartolucci, segretario della Congregazione delle Cause dei Santi, su “Le procedure delle Cause dei Santi nel pensiero di Benedetto XIV”, e di padre Vincenzo Criscuolo, relatore generale della Congregazione delle Cause dei Santi, su “Genesi e criteri editoriali dell’edizione bilingue dell’opera di Prospero Lambertini”.

Presente anche don Giuseppe Costa, direttore della Libreria Editrice Vaticana, che relazionerà su “Aspetti tecnico-grafici dell’edizione lambertiniana”. L’incontro sarà moderato da padre Boguslaw Turek, sottosegretario della Congregazione delle Cause dei Santi.