«L'orto dei semplici»

La presentazione del libro avverrà giovedì 29 novembre a Milano

| 786 hits

MILANO, lunedì, 26 novembre 2012 (ZENIT.org).– «L’orto dei semplici» verrà presentato giovedì 29 novembre a Milano in via Galleria dell'Unione 1 (piazza Missori) alle ore 18.30 presso Emmaus Cultura insieme.

Interverranno con l’Autore: Cesare Cavalleri, direttore delle Edizioni Ares; Francesco Napoli, critico letterario; Guido Oldani, poeta.

IL LIBRO

Diciamo tutto e subito: Alfredo Tradigo è un poeta contemplativo; la sua poesia è essenzialmente visiva e uditiva, basata cioé sui sensi che san Tommaso designa come «maggiormente conoscitivi». Quanto alla vista, è superfluo esemplificare perché tutto il libro è accarezzato dallo sguardo del poeta; per l'udito, ascoltiamo:

«Cerco la fonte di questo antico cinguettare
Di passeri dai colmi dei tetti e giù dentro le gronde»...

fino alla conferma che sta nel titolo della poesia: Nel suono il senso.

Anche i sensi meno «conoscitivi» sono evocati dal poeta in angolatura che va oltre il senso.

L'olfatto è soddisfatto da una sola goccia di colonia del padre

«Sulla pelle rasata di fresco,
Poi la nostra corsa in Lambretta
Verso la roggia gelata
O l'ansa tranquilla del fiume».

E il gusto si appaga di baci furtivi:

«Più dolce il sapore / Dei fichi rubati
Così dei tuoi baci / Ritrosa amica mia».

Dalla Prefazione di Cesare Cavalleri

L’AUTORE

Alfredo Tradigo, giornalista di Famiglia Cristiana, collabora con l'Osservatore Romanoe il mensile I luoghi dell'Infinito (Avvenire).

Ha pubblicato le raccolte Il volto stupito delle cose (Ares 1998) e Cercando il cervo(Book 2003), opera con cui ha vinto il Premio Nazionale di Poesia Apudmontem.

Con la composizione Dal nulla inserita nella sezione L'orto dei semplici della presente raccolta è giunto finalista all'edizione 2012 del Premio Internazionale di Poesia Sulle orme di Ada Negri.

Come studioso d'arte Tradigo ha pubblicato Icone e santi d'Oriente (Electa 2004) e sta lavorando al volume L'Uomo della Croce (San Paolo) dedicato all'iconografia del crocifisso.

* Per ulteriore informazione:

Riccardo Caniato riccardo.caniato@ares.mi.it
 Alessandro Rivali alessandro.rivali@ares.mi.it