“L’Università e la sfida dei saperi. Quale futuro?”

VIII Simposio internazionale dei docenti universitari alla Lateranense

| 799 hits

ROMA, venerdì, 17 giugno 2011 (ZENIT.org).- “L’Università e la sfida dei saperi. Quale futuro?”. E' questo il tema dell’VIII Simposio internazionale dei docenti universitari organizzato dall’Ufficio diocesano per la Pastorale Universitaria della diocesi di Roma dal 23 al 25 giugno prossimi.

La tre giorni vedrà la presenza di 150 relatori, tra cui 40 docenti internazionali che si confronteranno con i partecipanti provenienti da tutto il mondo sulle quattro aree tematiche scelte per la riflessione: bellezza, giustizia, bene e verità.

La Pontificia Università Lateranense ospiterà la giornata di apertura. Alle 15.15 del 23 giugno presso l’Aula magna, il Simposio sarà introdotto dai saluti del Rettore dell’Ateneo, il Vescovo Enrico dal Covolo a cui seguiranno quelli di Lucio Battistotti (Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea), di Nicola Zingaretti (Presidente della Provincia di Roma), del Sindaco di Roma capitale Gianni Alemanno e di Renata Polverini (Presidente Regione Lazio).

Il simposio sarà poi presentato da Cesare Mirabelli (Università degli Studi di Roma Tor Vergata) a cui seguirà l’intervento del Ministro del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, Maria Stella Gelmini.

La seconda parte della giornata sarà caratterizzata da tre relazioni magistrali. Moderati da Guido Fabiani (Rettore dell'Università degli Studi Roma Tre), interverranno il Cardinale Angelo Scola (Patriarca di Venezia) su “Quale Università, per quale uomo? L’avventura del conoscere in una società plurale”, Eric McLuhan (professore emerito della Università di Toronto) su “Catholicism and Communications” e Jakob Rhyner (Vice Rettore per l’Europa di United Nations University) sul tema “UNU –  A model for a global university».

Successivamente i partecipanti assisteranno alla celebrazione eucaristica presieduta da Papa Benedetto XVI nella solennità del Corpus Domini presso la Basilica San Giovanni in Laterano.