La 35ª Giornata per la vita: le iniziative nella diocesi di Roma

Domenica, alle ore 10.30, il cardinale Vallini presiederà la Messa a Santa Maria in Traspontina, seguita dall'Angelus con il Papa

Roma, (Zenit.org) | 1037 hits

Domenica 3 febbraio ricorrerà la 35ª Giornata per la vita sul tema “Generare la vita vince la crisi”. La diocesi di Roma la celebrerà con la liturgia eucaristica a Santa Maria in Traspontina (via della Conciliazione) presieduta dal cardinale vicario Agostino Vallini, alle 10.30 di domenica, seguita dalla recita dell’Angelus con Benedetto XVI alle 12 in piazza San Pietro, e con un convegno intitolato “Famiglia in crisi: cosa fare?”. Promosso dal Centro diocesano per la pastorale familiare, si svolgerà sabato, dalle 9, al Seminario Romano Maggiore (piazza San Giovanni in Laterano, 4). 

All’Angelus con il Papa di domenica parteciperanno tutte le associazioni impegnate nella difesa e nella promozione della vita, oltre a un gran numero di fedeli, tra i quali anche coloro che prenderanno parte alla Messa organizzata dall’Ufficio diocesano per la pastorale universitaria e presieduta dal cardinale vicario a Santa Maria in Traspontina (ore 10.30). Al termine della liturgia, che sarà animata dal coro degli studenti del corso di laurea in Scienze infermieristiche della scuola “P. Luigi Tezza”, i docenti delle cattedre di Ostetricia e Ginecologia delle Università di Roma, consegneranno al cardinale Vallini un documento condiviso, frutto del convegno intitolato “Riflessioni su una Legge dello Stato”, che si svolgerà sabato 2 febbraio, dalle 8.30, nell’Aula Alessandrina dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria (Lungotevere in Sassia, 3). 

Sempre sabato 2 febbraio, dalle ore 9, si svolgerà anche il convegno organizzato dal Centro diocesano per la pastorale familiare al Pontificio Seminario Romano Maggiore. Si aprirà con il saluto di monsignor Paolo Mancini, segretario generale del Vicariato e responsabile della pastorale familiare in diocesi. Seguirà l’intervento di don Andrea Ciucci, del Pontificio Consiglio della Famiglia, su “La Chiesa e i separati e i divorziati: il cammino della Chiesa fino al Direttorio di pastorale familiare”. Quindi, l’intervento di monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana, su “La crisi nella famiglia a livello economico e sociale”. Della “Pastorale delle famiglie separate” parlerà monsignor David Maccarri, collaboratore del Centro diocesano per la pastorale familiare e parroco di Sant’Angela Merici. Al termine le testimonianze sull’aiuto messo in atto dalla comunità cristiana: Claudio e Laura Gentili, sull’esperienza di Betania; Enrica Cichi, responsabile del consultorio familiare diocesano al Quadraro; don Stefano Tardani, assistente ecclesiastico dell’associazione Famiglia Piccola Chiesa-Movimento dell’Amore Familiare; Paola Menaglia, dell’associazione Famiglie separate cristiane.