Condividi questo articolo

La Chiesa filippina contro la corruzione e la deportazione illegale di clandestini

Ieri, 350.000 persone in piazza a Manila contro la corruzione dei politici. Dai vescovi del Giappone, la denuncia per il comportamento disumano del governo nipponico verso 75 lavoratori irregolari filippini Corruzione e deportazione illegale di clandestini. Sono queste le due piaghe che affliggono attualmente il popolo filippino. Nei giorni scorsi, a Manila, oltre 350.000 persone sono scese in …