La Consulta delle Associazioni Culturali Sammarinesi ha un nuovo presidente

Si tratta di Matteo Tamagnini, che succede ad Augusto Ciavatta

| 709 hits

ROMA, martedì, 18 dicembre 2012 (ZENIT.org).- Mercoledì 5 dicembre, nel corso dell'Assemblea della Consulta delle Associazioni e Cooperative, i presenti hanno votato all'unanimità Matteo Tamagnini quale nuovo presidente della Consulta delle Associazioni culturali e di volontariato sammarinesi. Succede ad Augusto Ciavatta che lascia l'incarico dopo 10 anni.

Nella stessa Assemblea sono stati nominati anche i nuovi membri del Consiglio Direttivo che sono Stefano Ciacci, Augusto Ciavatta, Alexandra Di Capua, Gabriella Gattei e Riccardo Venturini. Questi nuovi membri portano nel Direttivo le esperienze di alcune delle diverse tipologie di Associazioni presenti in Consulta.

Il lavoro che attende il Presidente e il Direttivo, sarà quello di porre all’attenzione del Paese l’enorme apporto che il volontariato (di qualsiasi tipo) porta alla nostra amata Repubblica, per questo è fondamentale valorizzare e sostenere il terzo settore sammarinese, le sue attività, gli spazi, le collaborazioni, le risorse, la diversità che da decenni lo contraddistinguono.

A base di questo c’è sicuramente quello di poter contare su una legge quadro sull’associazionismo ed il volontariato, che recepisca questo e porti a gestioni semplificate e trasparenti, che aiuti a liberare il desiderio di esprimere e condividere il bello, vero e giusto che c’è in ogni persona e nella realtà sociale.

Come primo passo l’intento sarà quello di chiedere un dialogo con i nuovi responsabili del Governo Sammarinese (diversi dei quali provenienti proprio dal mondo dell’associazionismo), che già con i primi atti che saranno chiamati a fare (approvazione della finanziaria) potranno già dare un segnale di attenzione al mondo della società civile che è il substrato che caratterizza dalla sua origine l’identità sammarinese. E di pari passo con tutte le realtà economiche, dell’informazione, sportive, ecc. per attivare un lavoro condiviso di valorizzazione ed esportazione dell’eccellenza sammarinese presente in tutti gli ambiti della vita.

* Per contatti:
E mail: presidente.consulta@pa.sm