La dimensione europea dell'Economia sociale di mercato

Domani alla Lateranense, il primo dei tre seminari organizzati dall'Area di ricerca Caritas in Veritate e dalla Fondazione Adenauer

Roma, (Zenit.org) | 592 hits

La dimensione europea dell’Economia sociale di mercato. È questo il titolo del ciclo di tre seminari che inizieranno domani, 19 marzo, alle 16.30, presso l’aula Pio XI della Pontificia Università Lateranense.

Organizzati dall’Area Internazionale di Ricerca “Caritas in Veritate” in collaborazione con la rappresentanza in Italia della Fondazione Konrad Adenauer, i tre appuntamenti intendono riflettere sull'economia sociale di mercato, come sistema aperto di inclusione della realtà effettuale all'interno della visione di governance della Unione europea.

Il primo seminario di domani sarà caratterizzato dalla presentazione del volume L’economia sociale di mercato e i suoi nemici (interni ed esterni), curato da Francesco Forte, Flavio Felice e Clemente Forte e edito da Rubbettino.

Il dibattito, moderato dal giornalista de Il Sole 24 Ore Salvatore Carrubba, sarà introdotto dai saluti del Rettore della Pontificia Università Lateranense, il vescovo Enrico dal Covolo e da Katja Christina Plate, Direttrice della rappresentanza Italiana della Konrad-Adenauer-Stiftung.

Interverranno, poi, David Gregosz, (Coordinatore Economia Internazionale, Konrad-Adenauer-Stiftung, Berlino), Alberto Quadrio Curzio (professore emerito Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Maria de Benedetto (professore straordinario di Diritto amministrativo dell’economia, Università Roma Tre) e Francesco Forte(professore emerito di Scienza delle finanze, Università Sapienza, Roma).

Gli altri due seminari sono previsti per i prossimi 17 aprile (Pontificia Università Lateranense) e 8 maggio (Istituto Luigi Sturzo).