La diocesi di San Benedetto del Tronto ha un nuovo pastore

Si tratta di mons. Carlo Bresciani, che succederà a mons. Gervasio Gestori

Roma, (Zenit.org) Redazione | 260 hits

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, presentata da S.E. Mons. Gervasio Gestori in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Inoltre il Santo Padre ha nominato Vescovo della medesima Diocesi il Rev.o sac. Carlo Bresciani della Diocesi di Brescia

Lo ha annunciato il Vescovo Gervasio Gestori nella cattedrale di San Benedetto del Tronto davanti al clero e a numerosi fedeli.

Alcune notizie biografiche. Il neo-eletto è nato nel 1949 a Nave (Italia) ed ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale nel 1975. Ha studiato a Roma fra il 1975 e il 1982. È stato assistente ecclesiastico dell’Associazione Medici Cattolici Italiani dal 1982 al 2001.

Dal 1982 al 2009 è stato Docente all’Università Cattolica di Milano. Dal 1997 al 2004 è stato Direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose dell’Università Cattolica. Dal 2004 è Consultore della Congregazione per l’Educazione Cattolica, il “Ministero dell’Istruzione” del Vaticano.

Sempre dal 2004 è alla guida dell’Istituto Superiore per Formatori presso l’Istituto di Psicologia collegato alla Pontificia Università Gregoriana.

Dal 2009 è Rettore del Seminario diocesano di Brescia.

(Articolo tratto da Àncora Online, il settimanale della Diocesi di San Benedetto del Tronto)