La Facoltà di Filosofia dell’Università della Santa Croce entra nel "Progetto STOQ III"

| 1124 hits

ROMA, giovedì, 8 febbraio 2007 (ZENIT.org).- "Promuovere la presenza dei temi scientifici nella riflessione filosofico- teologica". È con questo impegno che la Facoltà di Filosofia della Pontificia Università della Santa Croce entra a far parte, quest'anno, insieme ad altre istituzioni accademiche romane, del "Progetto STOQ" (Science, Theology and the Ontological Quest), giunto alla terza edizione.



Il "Progetto STOQ", sorto in seguito al giubileo degli scienziati nel maggio del 2000, è rivolto a studenti, scienziati, filosofi, teologi e a tutti coloro che intendono approfondire le basi razionali della propria fede o esplorare la possibilità di essere credenti all'inizio del Terzo Millennio.

In questi primi anni, l'iniziativa – coordinata dal Pontificio Consiglio della Cultura e sovvenzionata dalla fondazione statunitense John Templeton (JTF) – ha coinvolto e sviluppato le sue attività nelle università pontificie Lateranense, Gregoriana e Regina Apostolorum, dando vita a programmi di studio e ricerca, organizzando eventi pubblici e curando una serie di pubblicazioni in lingua inglese.

La nuova edizione del progetto, articolata in 3 anni accademici, coinvolgerà da quest'anno anche la Pontificia Università della Santa Croce, la Salesiana e la S. Tommaso d'Aquino.

Il programma di studio e ricerca promosso dalla Facoltà di Filosofia della Santa Croce sarà articolato in tre aree.

Saranno promossi alcuni corsi di Scienza e Fede (già previsti nel programma di licenza specializzata "Metafisica e Scienza", con professori invitati da altre università a tenere cicli di lezioni). Sarà inoltre sostenuta l'attività seminariale, di tutoring, orientamento e ricerca, "con la finalità di approfondire il rapporto fra pensiero scientifico e Rivelazione cristiana", proposta dal DISF Working Group. Saranno costituiti inoltre gruppi interdisciplinari di ricerca, coordinati da professori dell'area di epistemologia e che coinvolgeranno studiosi appartenenti ad altre università italiane e straniere.

Nella Pontificia Università della Santa Croce coordina il "Progetto STOQ III" il professor Rafael Martínez (docente di Filosofia della Scienza). Fanno parte del comitato scientifico i professori Juan José Sanguineti (docente di Filosofia della Conoscenza) e Giuseppe Tanzella-Nitti (docente di Teologia Fondamentale). La segreteria organizzativa è affidata alla dott.ssa Valeria Ascheri (ricercatrice di Filosofia della Natura).