La Fondazione Studium Generale Marcianum ha un nuovo presidente

Si tratta di Gabriele Galateri di Genola, laureato in Giurisprudenza e membro dell'International Advisory Board della Columbia Business School

Venezia, (Zenit.org) | 205 hits

Il Patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, in qualità di Gran Cancelliere, ha nominato il dott. Gabriele Galateri di Genola nuovo presidente della Fondazione Studium Generale Marcianum.

Il dott. Galateri, attuale presidente di Assicurazioni Generali, era già presente nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione, organo che sta per concludere il suo mandato triennale.

La nomina ha decorrenza immediata e si estenderà anche al successivo triennio di attività. Nelle prossime settimane saranno avviate le procedure statutarie per la costituzione del Consiglio di Amministrazione per il triennio 2014/2016.

La Fondazione Studium Generale Marcianum è stata eretta nel gennaio del 2008, succedendo all’omonima associazione attiva già dal 2004: è una fondazione di partecipazione che sostiene il progetto dello Studium Generale Marcianum nelle aree della scuola, dell’università, della ricerca e della formazione continua. Tale polo pedagogico, accademico e di ricerca è promossa dal Patriarcato di Venezia insieme ad alcune importanti istituzioni (i soci fondatori sono Regione Veneto, Assicurazioni Generali, Banca Popolare di Verona - Gruppo Banco Popolare, Consorzio Venezia Nuova e Fondazione Patriarca Carlo Agostini) e con il sostegno di una rete di soci sostenitori e partners.

La Fondazione si propone, da Statuto, “di promuovere il patrimonio culturale e religioso del Patriarcato e valorizzarne le potenzialità di apporto alla costruzione dei saperi a livello europeo ed internazionale; operando nel settore della formazione scolare, universitaria e professionalizzante e in quello della ricerca specialistica post-grado ed ispirandosi al principio della libertà di educazione ed istruzione, intende porsi come fattore di elaborazione ed integrazione culturale, in tutte le dimensioni dell’esistenza, allo scopo di offrire una risposta unitaria all’istanza formativa della persona soprattutto di fronte alle più urgenti tematiche del nostro tempo. La Fondazione, sensibile alle tradizioni della città di Venezia crocevia di culture e di genti, è altresì presente e propositiva nelle problematiche dischiuse dal confronto e dall’incontro multietnico, al fine di favorire il dialogo, la reciproca comprensione e la pacifica convivenza tra i popoli”.

Gabriele Galateri di Genola è nato a Roma nel 1947. Laureato in Giurisprudenza, ha conseguito il Master of Business Administration presso la Columbia University. Nominato Amministratore Delegato di IFIL nel 1986 nonché Amministratore Delegato e Direttore Generale di IFI nel 1993, nel 2002 è stato successivamente eletto Amministratore Delegato di Fiat. Nel 2003 è stato nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mediobanca fino al giugno 2007. Dal 2003 al 2010 è stato Vicepresidente e membro del Consiglio di Amministrazione di Generali. È membro del Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia (Presidente dal 2007 al 2011) e membro non esecutivo del Consiglio di Amministrazione di Italmobiliare S.p.A., Azimut-Benetti SpA, SAIPEM SpA, Lavazza SpA, Fondazione Giorgio Cini - Onlus, nonché Edenred S.A. E’ Presidente del Comitato Esecutivo dell’Istituto Italiano di Tecnologia e membro dell’International Advisory Board della Columbia Business School. È Presidente di Assicurazioni Generali dall'8 aprile 2011.