La messa domenicale, punto di riferimento per la Nuova Evangelizzazione

Al Sinodo l'arcivescovo di Barcellona invita a riscoprire la bellezza del Vangelo

| 738 hits

del cardinale Lluís Martinez Sistach

CITTA’ DEL VATICANO, martedì, 16 ottobre 2012 (ZENIT.org) – Riportiamo di seguito l’intervento del cardinale Lluís Martinez Sistach, Arcivescovo di Barcellona, all’Undicesima Congregazione Generale del Sinodo dei Vescovi (15 ottobre 2012).

***

L’arcidiocesi di Barcellona ha vissuto eventi particolarmente evangelizzatori: la visita del Papa Benedetto XVI, per la consacrazione della Basilica della Sagrada Familia, ha dato ai membri della diocesi un impulso rinnovato ad annunciare il Vangelo.

La celebrazione, insieme ad altre undici grandi città europee, della Missio Metropolis e del Cortile dei Gentili, ha aperto la nostra Chiesa diocesana a un nuovo modo di annunciare Gesù e il suo Vangelo.

Aspetti rilevanti per la Nuova Evangelizzazione:

1) Concentrarsi sulla riscoperta del Vangelo con il suo annuncio e con il suo fulcro che è Gesù Cristo, capace di parlare al cuore dell’uomo di oggi.

2) Prestare particolare attenzione al laicato, che ha già una lunga e feconda tradizione nella Chiesa di Barcellona.

3) Potenziare la messa domenicale, affinché sia il punto di riferimento per la Nuova Evangelizzazione.

4) Offrire spazi, momenti e movimenti per la spiritualità e l’esperienza personale cristiana tra i laici.

5) Promuovere riflessioni pastorali di lettura credente della realtà in cui viviamo e dei segni dei tempi riguardanti il nostro mondo e le sfide per attuare un’Evangelizzazione che sia davvero Nuova.