La Nuova Evangelizzazione è una felice soluzione e una grande occasione

Il Vescovo di Litoměřice chiede evangelizzatori ardenti di zelo per incendiare gli altri

| 748 hits

di Mons. Jan Baxant,
Vescovo di Litoměřice (Repubblica Ceca)

CITTA' DEL VATICANO, mercoledì, 10 ottobre 2012 (ZENIT.org) - La nuova evangelizzazione è per la Repubblica Cecaè una felice soluzione e una grande occasione. Per lunghi decenni in cui ha governato il regime comunista non si è detto di Cristo niente di positivo e neanche si poteva sentirne parlare. Oggi siamo alla ricerca di nuovi evangelizzatori, fedeli e coerenti seguaci di Cristo.

Le radici cristiane non sono estirpate del tutto. Quelli che vivono in prossimità delle belle arti cristiane non possono non percepirle ma anzi chiedono risposte a domande del tipo: "Perche i nostri antenati hanno costruito tutto questo con tanta diligenza?".

Nel nostro ambiente pastorale ceco - moravo si moltiplicano varie istituzioni quali scuole statali ed ecclesiali, università ed istituti scientifici. È interessante che in queste istituzioni si sta risvegliando l'interesse per i valori spirituali e per lo studio di essi. Per rispondere a queste necessità non servono molti evangelizzatori. Devono però essere ardenti di zelo per incendiare gli altri.