La preghiera del Papa per la Siria e per le Filippine

Il Santo Padre ricorda l'attentato a Damasco, dove hanno perso la vita dei bambini, e il tifone nell'arcipelago

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 291 hits

Al termine dell’Udienza Generale di stamattina, papa Francesco ha rivolto la sua preghiera ai drammi che coinvolgono la Siria e le Filippine.

“Fratelli e sorelle, ho appreso con grande dolore che due giorni fa, a Damasco, colpi di mortaio hanno ucciso alcuni bambini che tornavano da scuola e anche l’autista dell’autobus”, ha detto il Santo Padre.

“Altri bambini sono rimasti feriti – ha ricordato -. Per favore, che queste tragedie non accadano mai! Preghiamo fortemente!”.

Il Pontefice ha infine aggiunto: “In questi giorni stiamo pregando e unendo le forze per aiutare i nostri fratelli e sorelle delle Filippine, colpiti dal tifone. Queste sono le vere battaglie da combattere. Per la vita! Mai per la morte!”.