La Santa Sede erige l'Ordinariato Personale di Nostra Signora della Croce del Sud

Un gesto per tutti gli anglicani in Australia che entrarono in comunione con Roma

| 862 hits

CITTA' DEL VATICANO, venerdì, 15 giugno 2012 (ZENIT.org) - La Congregazione per la Dottrina della Fede, come indicato nella Costituzione Apostolica Anglicanorum coetibus, ha eretto l'Ordinariato Personale di Nostra Signora della Croce del Sud, nel territorio della Conferenza Episcopale Australiana.

Allo stesso tempo, il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato il primo regolare di Nostra Signora della Croce del Sud nella persona di Harry Rev. Entwistle.

Il reverendo, nato nel 1940 a Chorley, Inghilterra, fu battezzato come anglicano. Dopo gli studi alla St. Chad Collegio presso l'Università di Durham, è stato ordinato sacerdote anglicano nel 1964 per la diocesi di Blackburn. Dopo il suo ministero in Fleetwood, Hardwick, Weedon, Aston Abbots e Cubligton, ha svolto il ruolo di cappellano nelle carceri dal 1974 al 1981, mentre dal 1981 al 1988, è stato cappellano militare superiore nella prigione di Wansworth.

Emigrato in Australia nel 1988, Harry Entwistle fu cappellano presso il Dipartimento
Servizi correttive nella diocesi di Perth. Dal 1992 al 1999 è stato poi arcidiacono e vicario di Northam, e, dal 1999 al 2006, parroco a Mt Lawley. Nel 2006, entrò a far parte della tradizionale Comunione anglicana, venne nominato vescovo per la regione occidentale e parroco in Maylands, Perth.

Dopo esser stato ricevuto in piena comunione con la Chiesa cattolica ed essere ordinato diacono, il reverendo Entwistle ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale nella cattedrale di
Perth, oggi 15 giugno 2012.