La Santa Sede indaga sulle fughe di notizie

Istituita una commissione per fare luce sulla divulgazione di informazioni coperte da segreto d'ufficio

| 1138 hits

CITTA' DEL VATICANO, giovedì, 26 aprile 2012 (ZENIT.org) - A seguito della recente divulgazione in televisione, sui giornali ed in altri mezzi di comunicazione di documenti coperti dal segreto d’ufficio, papa Benedetto XVI ha disposto la costituzione di una Commissione Cardinalizia, "per un’indagine autorevole che faccia piena luce su tali episodi".

Secondo quanto reso noto da un comunicato stampa della Santa Sede, il Papa "ha chiamato a far parte della suddetta Commissione Cardinalizia, che agirà in forza del mandato pontificio a tutti i livelli, gli Eminentissimi Signori Cardinali Julián Herranz, il quale è stato designato a presiederla, Jozef Tomko e Salvatore De Giorgi".

La Commissione Cardinalizia si è insediata martedì 24 aprile per stabilire metodo e calendario dei lavori.