La solennità dell'Immacolata Concezione ad Assisi

Concerto e inaugurazione della Grande mostra internazionale di presepi per celebrare l'8 dicembre

| 811 hits

ROMA, giovedì, 6 dicembre 2012 (ZENIT.org).- Dopo aver restaurato la chiesetta di S. Damiano, san Francesco – racconta Bonaventura da Bagnoregio - fissò la sua dimora presso la Porziuncola. Il poverello «amò questo luogo più di tutti gli altri luoghi del mondo. […] Questo luogo, al momento della morte, raccomandò ai frati come il luogo più caro alla Vergine» (LegM II,8). San Bonaventura insistette particolarmente sul fatto che il motivo principale di questa elezione della Porziuncola da parte di Francesco fosse la sua speciale devozione a Maria: «nella chiesa della Vergine, Madre di Dio, dimorava il suo servo Francesco» (LegM III,1).

Talmente furono segnati i suoi discepoli da questa devozione del Padre San Francesco, che nel 1645 il Capitolo Generale dei Frati Minori di Toledo nominò la Vergine Immacolata loro Patrona.

E’ uno dei numerosi motivi storici per cui le chiese francescane in particolare esaltano la devozione e il culto a Maria Vergine Immacolata. Così anche sabato prossimo, 8 dicembre, Festa dell'Immacolata Concezione della Vergine Maria,  i Frati Minori di Assisi, insieme a tutti i pellegrini convenuti alla Porziuncola, vivranno con intensità questo momento a loro carissimo. Numerose sono le celebrazioni e gli eventi ad essa associati. I più significativi sono:

- ore 11.30: Solenne Concelebrazione Eucaristica 
presiede S. Em. Card. Domenico Calcagno 
Pres. Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica

- ore 15.00: Concerto in onore della Vergine degli Angeli - intitolato “L’Annunzio Angelico” - di Fra’ Alessandro Brustenghi, noto tenore, insieme al coro di voci bianche, “Octava Aurea” di Perugia.

- ore 16.30: Inaugurazione della Grande mostra internazionale di presepi, tradizionale e sempre rinnovata, con presepi provenienti quest’anno in particolare dalla regione Friuli Venezia Giulia, e con il presepe dell’artista Umberto Palumbo, nella Cappella Sant’Antonio della Basilica

- ore 19.30: Spettacolo pirotecnico “Sinfonia di fuoco”, organizzato dalla Confraternita dell'Immacolata.