La V edizione del Corso di specializzazione in informazione religiosa

Organizzato dalla Pontificia Università della Santa Croce, si svolgerà ogni venerdì da marzo a maggio 2013

| 573 hits

ROMA, giovedì, 13 dicembre 2012 (ZENIT.org).- Il corso è organizzato dall’Associazione ISCOM, dall’Associazione Giornalisti Accreditati in Vaticano (AIGAV) e dalla Facoltà di Comunicazione della Pontificia Università della Santa Croce.

Il corso è stato ideato per venire incontro all’interesse di giornalisti che si occupano d’informazione religiosa che vogliono avere più strumenti per comprendere alcuni aspetti della vita della Chiesa.

In questa V edizione saranno affrontati temi legati all’attualità come la riorganizzazione della Curia, l’eutanasia, come gestisce i soldi la Chiesa e lo status questionis sulla lotta alla pedofilia.

Il comitato ha poi organizzato tre visite - presso la Villa Pontificia di Castelgandolfo, la Rota romana, nel Palazzo della Cancelleria, e la Congregazione per la Dottrina della Fede – che possono arricchire la conoscenza della realtà storico culturale, giuridica e dottrinale della Santa Sede e dello Stato Città del Vaticano.

Da marzo a maggio 2013 ogni venerdì è prevista una sessione di due ore con professori ed esperti del mondo ecclesiastico.

Le sessioni sono preparate con particolare attenzione alle esigenze giornalistiche. L’esposizione dei diversi temi avverrà attraverso dati e informazioni significative, esaminando le diverse posizioni e tendenze su ciascun argomento e fornendo i riferimenti documentati e bibliografici fondamentali.

* Programma ed Iscrizioni online: http://www.pusc.it/csi/inforel13