"La vita non è sola"

Il 30 novembre e il 1° dicembre, a Bologna, il primo Festival Nazionale dell'Associazione Scienza & Vita

Roma, (Zenit.org) | 326 hits

Si svolgerà il prossimo 30 novembre e 1 dicembre, a Bologna, il I Festival Nazionale dell’Associazione Scienza & Vita, dal titolo "La vita non è sola". Un appuntamento culturale aperto al pubblico della città ed in particolare ai giovani, dove con i linguaggi dell’arte, della letteratura, della filosofia e della scienza ci si potrà confrontare su alcuni dei temi più appassionanti e controversi della biopolitica. Uno spazio culturale e informale in cui tutti potranno vivere una esperienza animata dal confronto anche di posizioni diverse, laicamente sostenute.

Alle ore 17.30 del 30 novembre, nella sala Prodi dell’Università di Bologna, sarà il prof. Salvatore Natoli, ordinario di Filosofia dell’Università Bicocca di Milano, ad inaugurare il Festival dopo la presentazione del Prof. Domenico Coviello, Direttore del Laboratorio di Genetica, Ospedali Galliera di Genova e copresidente nazionale di Scienza & Vita, e del prof. Adriano Fabris, ordinario di Filosofia dell’Università di Pisa e consigliere dell’Associazione.

Alle ore 21, nella splendida cornice dell’Oratorio dei Filippini, i linguaggi accademici passeranno la mano a quelli dell’arte musicale e della letteratura: sarà uno dei più raffinati musicisti italiani, Ambrogio Sparagna e la sua orchestra, con il poeta Davide Rondoni, a coinvolgerci in un sorprendente concerto di musica e poesia.

La domenica mattina del 1° dicembre - dalle 10.45 alle 11.15 - in quattro diverse caffetterie bolognesi, scienziati, filosofi, sociologi, giuristi, studenti e chiunque voglia partecipare si chiederanno, ad esempio, se i figli siano un dono o una scelta tecnologica, o quanto l’invecchiare sia un’arte difficile e meravigliosa. Si confronteranno poi sui temi dell’immigrazione, della cittadinanza e dell’ecologia della vita personale. Alle 11.45, Piero Damosso – caporedattore TG1 - modererà la tavola rotonda conclusiva a cui parteciperanno: On. Prof. Luciano Violante, prof. Sergio Belardinelli, ordinario di Sociologia dei processi culturali dell’Università di Bologna e la prof.ssa Paola Ricci Sindoni, ordinario di Filosofia e presidente nazionale dell’Associazione Scienza & Vita.