"La vostra terra ha un forte legame con Maria"

Le parole di papa Francesco all'Angelus, al termine della messa davanti al Santuario di Nostra Signora di Bonaria a Cagliari

Cagliari, (Zenit.org) | 503 hits

Al termine della Celebrazione Eucaristica nel piazzale antistante il Santuario di Nostra Signora di Bonaria, il Santo Padre Francesco ha guidato la recita dell’Angelus con i fedeli e i pellegrini presenti. Riportiamo di seguito le parole del Papa nell’introdurre la preghiera mariana.

***

Cari fratelli e sorelle,

prima di concludere questa celebrazione, vi saluto con affetto, in particolare i miei confratelli Vescovi della Sardegna, che ringrazio. Qui, ai piedi della Madonna, vorrei ringraziare tutti e ciascuno di voi, cari fedeli, i sacerdoti, i religiosi e le religiose, le Autorità e in modo speciale quanti hanno collaborato per organizzare questa visita. Soprattutto voglio affidarvi a Maria, Nostra Signora di Bonaria. Ma in questo momento penso a tutti i numerosi santuari mariani della Sardegna: la vostra terra ha un legame forte con Maria, un legame che esprimete nella vostra devozione e nella vostra cultura. Siate sempre veri figli di Maria e della Chiesa, e dimostratelo con la vostra vita, seguendo l’esempio dei santi!

A questo proposito, ricordiamo che ieri, a Bergamo, è stato proclamato Beato Tommaso Acerbis da Olera, frate Cappuccino, vissuto tra i secoli sedicesimo e diciassettesimo. Rendiamo grazie per questo testimone dell’umiltà e della carità di Cristo!

[© Copyright 2013 - Libreria Editrice Vaticana]