Condividi questo articolo

Lampedusa: Il mare è nostro, le vittime degli altri

Lo sfogo di monsignor Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento, raccolto da ACS «Che senso ha officiare funerali di Stato per le vittime, se non celebriamo con altrettanta passione la vita dei superstiti. Questi nei campi di accoglienza sono trattati da criminali e sono …