Laurea honoris causa a suor Rosemary Nyirumbe, da 30 anni al servizio di donne e bambini

La religiosa aiuta le vittime di rapimenti, stupri e trasferimenti forzati della guerra civile in Uganda a superare i traumi e reinserirsi in società attraverso programmi di alfabetizzazione e laboratori

Roma, (Zenit.org) Redazione | 330 hits

Laurea honoris causa a suor Rosemary Nyirumbe, religiosa ugandese delle Sisters of the Sacred Heart of Jesus, da oltre trent’anni impegnata ad aiutare le donne a superare i traumi delle violenze attraverso programmi di alfabetizzazione, educazione e laboratori.

"Suor Nyirumbe aiuta le donne e le ragazze a tessere un nuovo inizio attraverso l’educazione. La sua visione e la sua azione di patrocinio a favore dei più vulnerabili riecheggia profondamente l’eredità di san Vincenzo de’ Paoli", ha affermato il reverendo Dennis H. Holtschneider, preside della DePaul University di Chicago, la più grande università cattolica degli Stati Uniti. 

La religiosa, capo del Centro di sartoria per ragazze Santa Monica, ha rinnovato il programma di insegnamento del suo istituto adattandolo alle esigenze delle donne, delle ragazze e dei loro bimbi sopravvissuti a rapimenti, stupri e trasferimenti forzati durante decenni di guerra civile in Uganda. Grazie al suo programma Sewing Hope, le donne e le ragazze del laboratorio portato avanti da suor Rosemary ricevono sostegno psicologico e una formazione scolastica e professionale. Dal 2002, infatti, le iscrizioni annuali al laboratorio sono salite da 31 a più di 300, ma soprattutto la maggior parte degli studenti riesce a trovare un lavoro durevole.