Le basi farmacologiche, genetiche e cliniche della terapia personalizzata

Motivazione del Premio della II edizione della Giornata della Ricerca "Giovanni Paolo II" alla Fondazione Roma

Roma, (Zenit.org) | 368 hits

Il Premio Giovanni Paolo II di questa seconda edizione della Giornata della Ricerca viene assegnato  quest’anno alla Fondazione Roma. La Fondazione Roma, istituzione di lunga e solida tradizione, “espressione dell’autonomia privata e dello spirito di iniziativa della società civile”, come l’ha definita il suo Presidente prof. Emmanuele Emanuele, rappresenta la più grande fondazione di natura associativa del nostro paese.

La sua attività è volta a sostenere la crescita del territorio in settori strategici per lo sviluppo civile, come la sanità, la ricerca scientifica, l’arte e la cultura, l’istruzione e l’assistenza alle categorie sociali deboli. L’obiettivo è quello di attuare interventi in grado di dare risposte concrete alle crescenti emergenze del territorio, concentrando l’attenzione esclusivamente all’attività filantropica e di rilevanza sociale, con una particolare attenzione verso idee ed interventi di alta qualità sociale, che non trovano accoglienza da parte degli altri soggetti economici, con il forte convincimento che questo possa contribuire a superare la crisi attuale dello stato sociale.

Tra le altre prestigiose attività della fondazione, ricordiamo il World Social Summit, finalizzato ad  approfondire a livello mondiale le numerose problematiche inerenti l’evoluzione sociale, che mette a confronto personaggi di grande prestigio, quali premi Nobel, studiosi, ricercatori, imprenditori e rappresentanti delle istituzioni. 

Con gli anni la Fondazione Roma ha accentuato la sua vocazione internazionale con la realizzazione della Fondazione Roma Mediterraneo, nata nel 2008 con lo scopo di promuovere lo sviluppo del mondo imprenditoriale, sociale e culturale dei Paesi del Mediterraneo.

Ma è nei confronti di Roma, in particolare, che la Fondazione è chiamata a essere un dinamico laboratorio di idee e progettualità, un polo di energie positive, pensato e creato per valorizzare ogni iniziativa che sia in sintonia con gli ambiziosi obiettivi che essa intende perseguire.

E’ con particolare orgoglio che assegniamo il Premio Giovanni Paolo II della nostra Facoltà di Medicina e chirurgia alla Fondazione Roma per l’attività svolta in tutti questi anni, secondo i principi della solidarietà e della sussidiarietà, in favore della società civile, ed in particolar modo per il sostegno continuo in favore della ricerca scientifica.

Ritira il premio il Presidente della Fondazione Roma e della Fondazione Roma-Mediterraneo, prof. Emmanuele Francesco Maria Emanuele.