Le intenzioni di preghiera arrivano a Lourdes via Internet

Il Santuario rinnova la sua presenza in Internet in sei lingue

| 2149 hits

LOURDES, giovedì 22 aprile 2004 (ZENIT.org).- Grazie ad Internet, è possibile inviare intenzioni di preghiera affinché si preghi per esse nella Grotta di Lourdes.



E’ una delle possibilità che offre la pagina web del Santuario della Vergine Maria, http://www.lourdes-france.com che in questi giorni è stata rinnovata profondamente.

Informazioni in sei lingue e notizie d’attualità della settimana riportate su dei sottotitoli in movimento sono solo alcune delle novità del sito web che, tra le altre cose, contiene una sezione dedicata ai giovani, moduli per organizzare pellegrinaggi, oltre alla storia e ai messaggi di Lourdes.

“Il nuovo sito Internet di Lourdes vuole mettere a disposizione la ricchezza spirituale del Santuario a chi non può venire qui fisicamente”, ha spiegato il responsabile per le comunicazioni del Santuario, Pierre Adias.

Dall’inizio del 2004, sono arrivate al Santuario una media di 393 intenzioni di preghiera al giorno attraverso la posta elettronica. Nel 1999 erano solo 6.

Nel 2003, sono stati registrati 10.500 accessi quotidiani al sito. Il Santuario riceve fisicamente circa sei milioni di pellegrini all’anno.

La nuova immagine dei Santuari di Nostra Signora di Lourdes include la pagina web della rivista mensile http://www.lourdes-magazine.com e una pagina dedicata all’assistenza e ai servizi di carattere spirituale, http://www.lourdes-france.org.

Le apparizioni della Vergine di Lourdes hanno avuto luogo l’11 febbraio 1858, quando Bernadette Soubirous, un’umile ragazza di quattordici anni, andò con due amiche a raccogliere la legna accanto alla grotta di Masabielle, vicino a Lourdes.