Le Opere di Padre Edeh: speranza per un Continente pacifico

Delle edizioni IF Press, esce la prima pubblicazione della Steadfast Onlus dedicato al sacerdote nigeriano

Roma, (Zenit.org) | 378 hits

Nasce la prima pubblicazione della Steadfast Onlus. Autore il Project Developer della Steadfast, Pierpaolo Cioeta, edizioni IF Press. "The Works of Father Edeh: hope for a peaceful Continent", è una pubblicazione fotografica che racconta la storia di un grande sacerdote nigeriano, Padre Emmanuel Edeh. Egli ha dedicato e continua a dedicare tutta la sua vita per edificare una Nigeria migliore.

Emmanuele Di Leo, Presidente della Steadfast, ha fortemente voluto questa pubblicazione proprio per far conosce le figure come Padre Emmanuel Edeh. "Oggi i media fanno vedere una Nigeria martoriata dal terrorismo, dalla povertà e dalla corruzione. Troppo spesso i media tendono ad evidenziare le negatività, questo libro vuol far vedere una Nigeria differente, una Nigeria che vuole costruire al meglio il suo futuro", ha affermato il Presidente.

In 176 pagine si evidenzia il mastodontico lavoro di un umile servo del Signore. Padre Emmanuel Edeh, nato il 20 maggio 1947 a Akpugo, nell’ovest dello stato di Enugu, Nigeria, ha fondato più centri come: il Centro Elele per la Pace, la Giustizia e la Riconciliazione (1984), il Centro Umuogbenye per la carità ai meno privilegiati (1984), il Catholic Prayer Ministry of the Holy Spirit (1984), il New Jerusalem ward (1986), progetti di auto-sostegno e centri per l’acquisizione di abilità e competenze (1985-1987), il Centro Nazionale del Pellegrinaggio Elele (1985), l’ordine delle Suore di Gesù Salvatore Elele (1985), la Scuola Secondaria Fem- minile ad Aba, nello stato di Abia, Nigeria (1986), il Politecnico Osisatech e l’Università di Enugu (1989), i Padri di Gesù Salva- tore Ugwuoba Awka (1991), l’ordine dei Contemplativi di Gesù Salvatore (1991), la Madonna University Nigeria (1999), la Caritas University di Enugu (2004), l’ordine delle Contemplative di Gesù Salvatore (2008), la Madonna International Peace Cha- rity Award, MICPA, (2006), e la Saviourite House of Formation New GRA ad Enugu (2010).

Padre Edeh è riconosciuto come promotore della filosofia africana, dopo aver ottenuto negli Stati Uniti, il Dottorato di Ricerca in Filosofia, si è dedicato nel redigere la sua opera "Owards an Igbo Metaphysics", descritta dagli intellettuali di tutto il mondo come una pietra miliare nella storia del pensiero. Egli definisce la filosofia africana come tutto ciò che racchiude e non limita il pensiero umano, in una parola sola “mmadi”. Il mmadi secondo Padre Edeh, ci insegna che il Creatore si prende cura di ogni essere umano e che ognuno di noi deve portare avanti la stessa missione ed estendere la carità a tutti, indistintamente ed in tutte le circostanze della vita. Questo è stato ed è ancora oggi il bellissimo pensiero che spinge Padre Edeh e le sue Opere a fare sempre meglio, ogni giorno ad ogni minuto.

"Molte cose potrebbero essere fatte in un paese come la Nigeria, certamente la sola carità non è sufficiente ed è per questo motivo che le scelte di Padre Edeh e le opere da lui fondate sono importantissime: piuttosto che (solo) elargire il pane ai bisognosi delle attuali generazioni, egli trova continuamente la strada per continuare ad insegnare anche come si coltiva il grano, di questo certamente ne gioveranno le generazioni future, avendo avuto oggi la possibilità di studiare, di lavorare, di essere curate", afferma l'autore del libro, Pierpaolo Cioeta.

Padre Emmanuel Edeh è, secondo l'opinione di tutta la Steadfast e di tante persone che lo hanno conosciuto, una persona della quale la Nigeria non può più fare a meno: ognuno che entra in contatto con lui è una persona fortunata, si avvicina a Dio o si riconcilia con Esso, ed in ciò trova il senso del suo operato tra la gente. Nel nostro piccolo, con questo libro, vogliamo far conoscere alle generazioni presenti e a quelle future, un'altra figura che è d'esempio per l'edificazione di un mondo migliore.